Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 40 di 62
  • livello principiante
Indice lezioni

Formato criteri

I tipi di criteri per il monitoraggio disponibili
I tipi di criteri per il monitoraggio disponibili
Link copiato negli appunti

Criteri personalizzati

Figura 40.1. Criteri personalizzati
Criteri personalizzati

I criteri personalizzati permettono di monitorare il rendimento di specifici insiemi di annunci. Puoi associare uno o più criteri a ciascun gruppo di annunci direttamente in fase di creazione oppure dal pannello di gestione annunci che analizzeremo nel dettaglio tra qualche lezione.

Questo tipo di criterio è normalmente utilizzato per monitorare il rendimento di un formato, di una tavolozza di colori oppure la posizione all'interno della pagina.

Criteri URL

Figura 40.2. Criteri in base all'URL
Criteri in base all'URL

I criteri URL permettono di monitorare il rendimento di specifiche pagine Web o interi domini. La loro implementazione è ancora più semplice rispetto ai criteri personalizzati poiché non richiede la modifica del codice JavaScript dell'annuncio.

Inserendo una directory, una pagina o un dominio, tutti gli annunci pubblicati nelle pagine corrispondenti verranno automaticamente associati al criterio URL indicato.

Sia i criteri personalizzati sia i criteri URL non hanno valenza retroattiva. Questo significa che la creazione di un nuovo criterio permetterà l'aggregazione di report solo a partire dal giorno in cui il criterio è stato attivato.


Ti consigliamo anche