Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 26 di 62
  • livello principiante
Indice lezioni

Creazione di un annuncio AdSense per i contenuti

Procedura di creazione di un annuncio per i contenuti
Procedura di creazione di un annuncio per i contenuti
Link copiato negli appunti

Nella lezione Pubblicazione di un annuncio abbiamo introdotto la procedura generale per creare un nuovo annuncio ed inserirne il codice all'interno della pagina Web. Andiamo ora a vedere, più nel dettaglio, come creare un annuncio AdSense per i contenuti, quali impostazioni possiamo scegliere ed il risultato finale.

Come prima cosa entrate nel pannello al percorso Impostazioni AdSense > Ottieni annunci > AdSense per i contenuti.

Figura 26.1. Esempio di AdSense per i contenuti
Esempio di AdSense per i contenuti

Per impostazione predefinita, il pannello di creazione di un nuovo annuncio è configurato per agevolare l'utente grazie ad una procedura guidata. È comunque possibile visualizzare tutte le impostazioni in un'unica pagina selezionando la voce Pagina singola.

Figura 26.2. Scelta tra Procedura guidata e pagina singola
Scelta tra Procedura guidata e pagina singola

Per questione di leggibilità, tutti gli screenshot seguenti sono stati generati con quest'ultima modalità di visualizzazione.

La prima opzione da scegliere riguarda il tipo di annuncio. Per comprendere al meglio la differenza tra gli Insiemi di annunci e gli Insiemi di link consiglio di rileggere la lezione sui formati di AdSense per i contenuti di questa guida.

Figura 26.3. Scelta del tipo di annuncio
Scelta del tipo di annuncio

In caso di un Insieme di annunci è possibile indicare se includere annunci di testo, illustrati o entrambi. Attenzione alla scelta di preferenze troppo restrittive.

Anche se gli annunci illustrati offrono una rendita normalmente maggiore, la loro disponibilità è più limitata. In caso di assenza d'inserzionisti il vostro annuncio non mostrerebbe alcuna pubblicità remunerativa causando, di conseguenza, una potenziale perdita.


Ti consigliamo anche