Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 26 di 53
  • livello principiante
Indice lezioni

Selezione (parte seconda)

Uno sguardo ravvicinato agli altri strumenti di selezione offerti da 3ds Max
Uno sguardo ravvicinato agli altri strumenti di selezione offerti da 3ds Max
Link copiato negli appunti

L'area maggiore del dialog è occupata dalla lista di oggetti presenti in scena. Evidenziando uno o più oggetti in quest'area e cliccando sul tasto OK, il dialog verrà chiuso e si tornerà alla scena, trovando automaticamente selezionati e attivi tutti gli oggetti che erano evidenziati nel dialog.

Accanto all'icona Select by Name, sulla Main Toolbar, troviamo un altro strumento utile a cambiare la forma dell'area di selezione in finestra. Questa icona presenta un flyout che contiene le varie forme (figura 4):

Figura 4
screenshot

Le forme disponibili, nell'ordine, sono: Rectangular Selection Region, Circular Selection Region, Fence Selection Region, Lasso Selection Region e Paint Selection Region. Esaminiamo più dettagliatamente come ciascuna di queste forme cambi la modalità di selezione degli oggetti in finestra. L'opzione abilitata di default è Rectangular Selection Region; usando lo strumento Select in finestra, quindi, è possibile tracciare un rettangolo di selezione: tutti gli oggetti presenti all'interno di questo rettangolo verranno automaticamente selezionati (figura 5):

Figura 5
screenshot

Lo strumento Circular Selection Region utilizza invece una forma circolare per la selezione in finestra (figura 6):

Figura 6
screenshot

Fence Selection Region permette di selezionare gli oggetti disegnando una forma (chiusa) composta da linee spezzate (figura 7):

Figura 7
screenshot

Lasso Selection Region, invece, traccia una forma disegnata a mano per creare l'area di selezione (figura 8):

Figura 8
screenshot

L'ultima modalità, Paint Selection Region, consente di utilizzare una sorta di “pennello” circolare per dipingere la selezione di oggetti; tutti gli oggetti toccati dal cursore del mouse mentre si preme il tasto sinistro verranno selezionati (figura 9):

Figura 9
screenshot

Premendo più volte il tasto Q (che come abbiamo visto è la shortcut da tastiera per abilitare lo strumento Select) è possibile ciclare tra le varie modalità di selezione.

L'ultima icona dedicata agli strumenti di selezione sulla Main Toolbar consente di impostare il comportamento dell'area di selezione in finestra, scegliendo tra Window e Crossing. Utilizzando Crossing, tutti gli oggetti inclusi nell'area di selezione (sia essa rettangolare, circolare, linea chiusa spezzata o “lasso”) o anche solo toccati da essa, verranno selezionati. Con Window abilitato, invece, è necessario che un oggetto sia completamente incluso nell'area di selezione affinchè possa essere selezionato.


Ti consigliamo anche