Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 21 di 66
  • livello principiante
Indice lezioni

L'editor di testo

Una descrizione particolareggiata delle impostazioni che possono essere applicate alle stringhe di testo.
Una descrizione particolareggiata delle impostazioni che possono essere applicate alle stringhe di testo.
Link copiato negli appunti

Scegliendo lo strumento testo e cliccando nell'area di lavoro si apre
automaticamente la finestra dell'editor di testo.

figura

Nella finestra sono raccolti tutti i comandi che consentono di impostare i
consueti attributi del testo (carattere, dimensione, colore, stile e
allineamento del paragrafo), più altri di uso meno frequente di cui diamo una
breve spiegazione

Allungamento: è il fattore di scala orizzontale, cioè la possibilità
di aumentare o diminuire la larghezza dei caratteri rispetto alle dimensioni
normali.

Crenatura: permette di aumentare o diminuire lo spazio fra determinate
coppie di lettere (per esempio AV oppure Va).

Spostamento riga base: serve per impostare apici e pedici.

Interlinea: è la distanza fra le righe di un paragrafo.

Attenuazione: applicare l'antialiasing al testo fa si che i bordi si
sfumino con lo sfondo rendendolo più leggibile soprattutto in caso di grosse
dimensioni.

Orientamento: determina se il testo sarà scritto in orizzontale
(impostazione predefinita) o in verticale.

Direzione: indica se il testo risulterà scritto da sinistra verso
destra o viceversa (le lettere non vengono ribaltate).

Il testo viene sempre inserito all'interno di un blocco di testo
rettangolare che può essere spostato, ridimensionato, ruotato o distorto come
un qualunque altro oggetto.


Ti consigliamo anche