Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 38 di 59
  • livello principiante
Indice lezioni

Come funziona Flash

Perchè Flash è così diffuso: basi del suo funzionamento
Perchè Flash è così diffuso: basi del suo funzionamento
Link copiato negli appunti

Quando lavori con Flash, in pratica crei un vero e proprio filmato, attraverso l'animazione di immagini, che puoi disegnare o importare, che devi disporre su una linea temporale. Puoi rendere interattive le tue animazioni, assegnando delle azioni.

Flash è un software che si basa sull'uso della grafica vettoriale, in questo modo si rende autonomo dalla risoluzione. Cosa vuol dire? Se crei un'immagine puoi ingrandirla e ridurla senza perdere in qualità, perché non devi intervenire sulla dimensione del file.

La grafica vettoriale tuttavia non ti permette di realizzare tutti gli effetti grafici che puoi ottenere con i software che lavorano con le immagini bitmap, puoi comunque importare immagini bitmap precedentemente create con altri software, dopo averle ottimizzate per il web.

I filmati realizzati con Flash non sono destinati solo al web, ma possono essere trasformati attraverso l'esportazione in filmati video e cd-rom, che possono essere visualizzati sia su Windows sia su Machintosh ed anche su Linux. Se decidi di impiegarlo nel web puoi costruire un intero sito, oppure realizzare solo alcune parti del sito, che vanno dalla barra di navigazione, ai banner, o anche per aggiungere una colonna sonora.

Poiché la visualizzazione dei filmati Flash avviene, come abbiamo già visto, attraverso un plug-in, non avrai problemi di incompatibilità tra i browser.

Infine Flash ti da la possibilità di lavorare in streaming, cioè l'utente del tuo sito non dovrà aspettare di aver scaricato dalla rete tutto il sito per poterlo visualizzare. Flash permette di far scaricare le informazioni necessarie alla visualizzazione in modo incrementale. Lo streaming dunque è una tecnologia che fa in modo che il filmato inizi ad essere visualizzato quasi subito, continuando a scorrere mentre il download è in corso.

Gestito da server adeguati, lo streaming abbassa la qualità con il rallentare della trasmissione, per tornare ad una buona qualità, non appena la trasmissione torna ad essere veloce.

Non sottovalutare l'importanza di questa possibilità, non c'è niente di peggio, nella progettazione del sito, che creare smarrimento nell'utente. Al clic del mouse, deve sempre corrispondere una reazione nel browser. Se l'utente al clic non vede accadere niente perché il browser sta scaricando i dati dal server remoto, può succedere che decida di cambiare sito. Per risolvere questo problema puoi (anzi devi!!!) usare un preload. Questa tecnica ti permette di usare un'animazione semplice e leggera ma dall'efficace impatto emotivo, che ti permetterà di "ingannare" l'attesa dell'utente, perché sarà visualizzata subito al clic del mouse, mentre il browser avrà il tempo di scaricare tutte le informazioni per la visualizzazione della pagina in questione.


Ti consigliamo anche