Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 56 di 59
  • livello principiante
Indice lezioni

Il formato JPG

I formati che vengono usati nel web supportati da tutti i browser sono di sue tipi: JPEG e GIF. Li esamineremo velocemente entrambi.
I formati che vengono usati nel web supportati da tutti i browser sono di sue tipi: JPEG e GIF. Li esamineremo velocemente entrambi.
Link copiato negli appunti

I formati che vengono usati nel web supportati da tutti i browser sono di due tipi: JPEG e GIF. Li esamineremo velocemente entrambi.

Un formato di file è semplicemente un modo per salvare le parti elettroniche che compongono i file di un computer. I diversi formati strutturano le varie parti in maniera differente.

Il formato jpeg

La sigla JPEG o JPG è l'acronimo di Joint Photographic Experts Group.

Questo tipo di immagine usa una compressione con perdita di dati. La perdita dei dati consiste nel fatto che alcuni dati che formavano la tua immagine vengono persi durante il processo di compressione. Questo corrisponde a una perdita di qualità nell'immagine, direttamente proporzionale al livello di compressione che sceglierai. Possiamo dire che a bassi livelli di compressione la perdita di qualità è praticamente nulla e non si percepisce a occhio nudo, ma se aumentiamo il livello di compressione dobbiamo controllare che l'immagine sia comunque di buona qualità, perché la perdita di dati in questo caso può essere rilevante.

Qualsiasi sia il numero di profondità dei colori dell'immagine sorgente il formato JPEG supporta colori a 24 bit. Usa questo tipo di formato per immagini a tinte non piatte, cioè per immagini fotografiche o con immagini con sfumature leggere e continue. Il formato Jpeg non è sicuramente adatto per il trattamento di immagini vettoriali o contenenti testo. Allora usa questo formato di esportazione (Jpeg) per riportare sul web immagini ottenute tramite scansione di fotografie, oppure per le immagini che utilizzano texture e comunque per tutte quelle che necessitano di un numero di colori superiore a 256.

Ricorda che questo formato non supporta le trasparenze.

Dato che, come abbiamo già detto, il formato è a perdita di dati non è una buona soluzione salvare un'immagine JPEG da un'altra immagine JPEG. La cosa migliore è ottenere immagini JPEG dall'immagine originale.

Esiste anche un formato chiamato JPEG selettivo. Questo permette di esportare un'immagine con una diversa compressione applicata alle varie parti che la compongono.


Ti consigliamo anche