Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 29 di 81
  • livello principiante
Indice lezioni

I posizionamento assoluto e considerazioni

Disponiamo gli oggetti della pagina HTML come in un programma di grafica
Disponiamo gli oggetti della pagina HTML come in un programma di grafica
Link copiato negli appunti

Come sappiamo l'HTML offre un serie di strumenti per la formattazione delle
pagine.

Tuttavia a meno che non si faccia uso di Tabelle statiche (ovvero le cui
misure sono completamente espresse in pixel), la posizione degli oggetti può
variare in base a vari fattori

Il Posizionamento assoluto rompe questa barriera semplificando (in un
certo senso) all'estremo il concetto.

tramite il Posizionamento assoluto, infatti, è possibile esprimente la
posizione di ogni oggetto in base a due sole coordinate: asse X ed asse Y,
ovvero distanza dal bordo sinistro e distanza dal bordo superiore.

Ovviamente gli aspetti negativi apportati da questa tecnica estremamente
semplificatrice forse appaiono evidenti.

Innanzitutto, a meno che non si lavori in una finestra Java di dimensioni
predefinite, difficilmente si potrà prevedere come verrà visualizzata una
pagina complessa (non possiamo infatti prevedere la risoluzione
video utilizzata).

Inoltre rimane il fatto che, usando questa tecnica, possiamo erroneamente sovrapporre due
oggetti Come specificare, quindi, quale dei due dovrà essere posizionato sopra
e quale sotto?

Il posizionamento assoluto risolve questo problema introducendo una nuova coordinata
nelle pagine HTML: l'asse Z.

Agendo su questo parametro è possibile scegliere a quale livello si trova
l'oggetto su cui stiamo lavorando. Questo farà si che, in caso di
sovrapposizioni, potremo far emergere in primo piano gli oggetti da noi scelti.


Ti consigliamo anche