Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 13 di 49
  • livello principiante
Indice lezioni

I Commenti

Inserire i commenti agli script JavaScript per mantenere il codice decifrabile
Inserire i commenti agli script JavaScript per mantenere il codice decifrabile
Link copiato negli appunti

Dovreste già conoscere i commenti dell'HTML (<!-- per l'apertura e --> per la chiusura). In JavaScript i commenti si fanno in modo diverso, e se usaste i commenti dell'HTML all'interno del codice JavaScript incorreste in un errore (fatto salvo il caso che abbiamo analizzato prima, in cui i commenti vengono utilizzati per nascondere il codice ai motori di ricerca).

JavaScript ha due tipi di commenti (nel corso delle lezioni precedenti li abbiamo già visti qualche volta):

tag di apertura tag di chiusura descrizione
// non si chiude è un commento “veloce”, che deve essere espresso in una sola riga senza andare a capo
/* */ si usa per scrivere commenti su più righe

ecco un esempio:

<script type="text/javascript">

// questo è un commento su una sola riga

/*
questo è un commento che sta su più righe,
serve nel caso in cui ci siano commenti
paricolarmente lunghi

esempio di codice:
alert("ciao");
*/

</script>

Come si vede il codice JavaScript inserito all'interno dei commenti non viene eseguito. Si tratta di una caratteristica utile, perché ci permette di commentare / decommentare porzioni di codice di cui non conosciamo ancora l'esattezza o l'efficacia.

I commenti sono indispensabili per mantenere il codice ordinato e leggibile. Bisogna sempre tenere sempre presente che - a differenza dell'HTML - JavaScript è un linguaggio di scripting: non esitono dunque degli editor visuali in grado di ricostruire la pagina e guidarvi all'interno di centinaia di righe di codice.

Coi commenti possiamo dunque documentare e rendere comprensibile ogni passaggio della nostra programmazione.Ad esempio:

<script type="text/javascript">

/* inizio blocco di codice per
 * individuare il sistema operativo
 */

// codice JavaScript...

/* inizio blocco di codice per
 * individuare il browser
 */

// codice JavaScript...

/* se è Internt Explorer esegui questo...*/

//eccetera

</script>

Molti programmatori - per pigrizia - non inseriscono i commenti, ma alla lunga è una strategia perdente, perché lo stesso individuo, a distanza di mesi, può aver difficoltà a riconoscere e interpretare il codice che lui stesso ha scritto. Evidentemente i commenti diventano tanto più necessari, quando si lavora in gruppo.


Ti consigliamo anche