Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 12 di 49
  • livello principiante
Indice lezioni

Includere un file esterno

Utilizzare JavaScript per includere file esterni nelle pagine HTML
Utilizzare JavaScript per includere file esterni nelle pagine HTML
Link copiato negli appunti

Nel caso in cui lo stesso JavaScript venga ripetuto in più pagine, può essere utile includere il codice in un file esterno. Questo ci permette di:

  • scrivere le correzioni, migliorie, variazioni in unico file; senza dover modificare tutte le pagine che utilizzano quella sintassi;
  • migliorare la velocità di visualizzazione delle pagine, dal momento che il file (come le immagini e i fogli di stile esterni) viene memorizzato nella cache del browser.

Si tratta di prender tutto il codice Javascript elaborato e inserirlo in un file di testo vuoto. È sufficiente mettere il codice così com'è senza nessun preambolo. Potremmo inserire, ad esempio, anche soltanto:

alert("ciao");

Il file va poi salvato con estensione ".js".

Avvertenza: per visualizzare le estensioni dei file dovete andare in un cartella del vostro computer e poi utilizzare i comandi: strumenti > opzioni cartella > visualizza e assicurarvi che la voce "Nascondi l'estensione dei file conosciuti" non sia selezionata. Infine schiacciate il bottone che dice di applicare le impostazioni a tutte le cartelle.

È importante che siate in grado di identificare l'estensione dei file. Un errore tipico dei principianti è quello di creare dei file che si chiamano "nomeFile.js" ed in realtà hanno estensione ".txt" (il file errato sarebbe quindi "nomeFile.js.txt", mentre voi dovete creare il file "nomeFile.js").

Una volta che avete creato il file "js", non vi resta che includerlo nelle pagine. La sintassi è:

<script type="text/javascript" src="miojavascript.js"></script>

L'attributo src deve contenere l'indicazione del percorso (assoluto o relativo) del file, come per le immagini. Non ci sono particolari accorgimenti per il procedimento di inclusione di JavaScript: il tag NOSCRIPT può essere utilizzato nel solito modo con gli stessi risultati.

Da notare che in pratica quello che stiamo facendo è includere un file di testo "lato client" (dal momento che il codice JavaScript è a tutti gli effetti semplice testo), secondo un procedimento analogo all'inclusione di fogli di stile esterni.


Ti consigliamo anche