Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 51 di 62
  • livello principiante
Indice lezioni

Dreamweaver MX e i CSS

Link copiato negli appunti

Dreamweaver MX consente una migliore visualizzazione del layout delle pagine
definito dagli stili di quanto non lo facciano le versioni precedenti, due esempi
per tutti che gli utenti esperti non mancheranno di apprezzare:

  1. un layer senza larghezza definita, utilizzato come contenitore di testo
    ed immagini, anch'essi definiti dagli stili, non mostrerà più una barra di
    scorrimento orizzontale, ma si adatterà, come nei browser, alla larghezza
    della pagina nell'area di lavoro;
  2. i layer i cui stili siano stati esportati in uno CSS esterno saranno visualizzati
    correttamente.

Altri e numerosi sono i vantaggi di Dreamweaver MX ad iniziare dalla possibilità di cambiare il pulsante a forma di A del pannello Property che controlla le proprietà dei font nel simbolo di Dreamweaver per gli stili.

Il pannello Properties in modalità CSS

Sebbene la portata del pannello Property in questo campo sia
limitata al controllo delle classi CSS (funzione svolta anche dal Tag
Selector
fin dalle versioni precedenti) ed a scorciatoie per il lancio
dell'editor CSS, esso può essere efficacemente utilizzato, quantomeno, per evitare
di ricadere nella brutta abitudine di definire il layout del testo con il tag
font ed i suoi attributi, ricordandoci altresì di ricorrere ai CSS il più possibile.

Un buon punto di partenza per prendere confidenza con i CSS è creare delle
pagine con vari elementi senza definirne gli elementi di formattazione del testo
e ricorrendo agli stili esterni dei modelli Quick Start, studiando questi modelli
si potrà iniziare a familiarizzare con le potenzialità dei CSS.

I vari modelli di CSS disponibili in Dreamweaver MX

Il cuore della gestione dei CSS in Dreamweaver è il pannello CSS Styles,
che serve:

Il pannello degli stili in modalità Edit Styles

  • a stabilire se creare stili interni o esterni;
  • a creare gli stili interni o esterni lanciando l'editor per i CSS;
  • a modificare gli stili esistenti, funzione questa facilitata del nuovo pulsante
    di opzione Edit CSS che mostra sul pannello tutti gli stili
    applicati alla pagina;
  • a creare il link a file CSS esterni;
  • ad accedere al ulteriori funzioni dal menu a comparsa sulla destra del pannello,
    queste funzioni sono anche accessibili dal menù contestuale (tasto
    destro del mouse) sul pannello CSS Styles;

Il menù specifico del pannello CSS Styles

  • ad eliminare degli stili.


Ti consigliamo anche