Microsoft conferma ufficialmente l’addio al motore di rendering EdgeHTML del browser Edge in favore di una soluzione basata su Chromium.