Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 33 di 55
  • livello principiante
Indice lezioni

Riproduzione audio/video

Come introdurre diversi contenuti multimediali nelle pagine web
Come introdurre diversi contenuti multimediali nelle pagine web
Link copiato negli appunti

Inserire dei filmati dei player sopra menzionati in Dreamweaver è una procedura abbastanza simile a quella dell'inserimento dei file Flash o Shockwave.

È infatti sufficiente premere il pulsante "Plugin" del menu "Oggetto multimediale".

Figura 1. L'opzione "plugin" dalla barra strumenti
L'opzione

In alternativa è possibile selezionare Inserisci>Oggetto multimediale>Plugin e selezionare il filmato da inserire nella pagina dalla relativa finestra di dialogo.

Figura 2. L'opzione "plugin" da menu
L'opzione

Nel pannello Proprietà possiamo inserire il nome e l'id del filmato e, come per le immagini, controllare le dimensioni "La" (larghezza) e "Al" (altezza), la distanza da altri elementi della pagina per mezzo dei campi "Spazio V" (verticale) e "Spazio O" (orizzontale), l'allineamento orizzontale dal menu a discesa "Allinea", ed il bordo: campo "Bordo".

Figura 3. Pannello "Proprietà" del plugin
Pannello

Nel campo "Orig" è visibile il percorso del file mentre nel campo "URL" è possibile specificare l'URL da cui scaricare il plugin se l'utente della pagina ne fosse sprovvisto.

Infatti, per riprodurre filmati Quick Time, Windows Media Player o Real Time è necessario che nel browser siano abilitati i relativi player o un player in grado di riprodurre questi formati.

Il pulsante "Riproduci/Ferma" serve per eseguire i filmati inseriti nella pagina all'interno dell'ambiente di sviluppo di Dreamweaver. Il pulsante "Parametri..." permette di aggiungere parametri addizionali.

Riproduzione audio

Sebbene per inserire l'audio in Dreamwever sia necessario utilizzare il pulsante "Plugin" oppure il relativo menu, l'operazione può risultare piuttosto complessa in quanto è necessario inserire tutti i parametri manualmente utilizzando il pulsante "Parametri..."

Una soluzione consiste nell'usare il comportamento "Riproduci suono".

I file mp3, come è noto, uniscono una compressione molto elevata ad una buona qualità audio. In locale possono mostrare un funzionamento corretto, ma una volta caricati sul server remoto, se non configurato alla loro esecuzione, il browser chiederà di avviare il download del file senza eseguirlo. Per questa eventualità Dreamweaver prevede una finestra di avviso, che compare se si prova ad eseguire la riproduzione con il pulsante "Play/Stop", che ci notifica che i browser installati non sono in grado di eseguire il file.

La soluzione in questi casi è creare un file Flash contenente il file mp3: Flash infatti si avvale delle compressione mp3, così il file audio in formato mp3 verrà riprodotto dal plugin di Flash.

Se si vuole inserire un brano di sottofondo in un intero sito è necessario ricorrere ai set di frame, poiché ad ogni apertura di una nuova pagina il brano verrebbe ricaricato e riavviato, perdendo così la continuità di riproduzione.

Dunque, in un sito che si avvale di set di frame, è possibile collocare il suono in un frame fisso, per esempio il frame del menu di navigazione. In un sito senza frame è possibile ricorrere ad un semplice artifizio: si crea un set di frame di due frame, uno di dimensione 0 pixel e l'altro - la pagina visualizzata dal browser - di dimensioni relative, in modo tale che, navigando nei frame di dimensione relative, saranno solo queste pagine a cambiare ed il frame di 0 pixel, rimanendo fisso, riprodurrà il brano senza soluzione di continuità.


Ti consigliamo anche