Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Motori di ricerca e directory

Cosa sono e quali sono le differenze tra i due sistemi di ricerca
Cosa sono e quali sono le differenze tra i due sistemi di ricerca
Link copiato negli appunti

In questa sezione sono fornite le nozioni generali necessarie per meglio comprendere le parti più tecniche e operative. Si tratta, in sostanza, di un background sul quale si poggia tutta la conoscenza relativa al posizionamento sui motori di ricerca.

Sistemi di ricerca

Anche se nel gergo SEM/SEO (Search Engine Marketing/Search Engine Optimizing) si tende sempre a parlare di "motori", in realtà occorre distinguere due diversi sistemi di ricerca:

  • le directory, cataloghi di siti, organizzati secondo una classificazione per tipo.
  • i motori, database di pagine di siti, con strumenti di ricerca solitamente basate sulla presenza di testi;

Le directory

Le directory sono normalmente gestite da personale umano che seleziona i siti e li cataloga, sulla base di richieste in arrivo dall'esterno.

Figura 1. Dmoz, un esempio di directory
Dmoz, un esempio di directory

L'inserimento nella directory può essere a pagamento o gratuita. Rigide regole, solitamente, governano l'inserimento e la catalogazione.

Per completare i risultati presentati a fronte delle ricerche, ai dati provenienti dai propri cataloghi, le directory aggiungono quelli provenienti da motori coi quali hanno accordi (seconda sorgente). A volte, quindi, pur non essendo stato inserito nella directory, il sito è presente tra i risultati perchà© è registrato nel database del motore usato come seconda sorgente.

Per le directory a pagamento, è opportuno effettuare controlli sulle chiavi più importanti. Nel caso le posizioni dovessero essere già buone in virtù della seconda sorgente, si potrà decidere di acquistare il PPI (Pay per Inclusion) solo a fronte di futuri cambiamenti.

L'inserimento in alcune directory, comunque, è importante perchà© migliora il ranking (scalata) delle posizioni sui motori che vi fanno riferimento (ad esempio, essere in Dmoz aiuta il posizionamento su Google).

Directory famose sono Yahoo, Virgilio, Arianna (una sua sezione), Dmoz.

I motori

Anche se su alcuni motori l'inserimento dei siti è effettuato su richiesta del webmaster o del SEO (Add URL è il nome del processo), nella maggior parte dei casi avviene in seguito al passaggio di uno spider che percorre il web seguendo solo quelle catene di link che, partendo dalle pagine già presenti nel database, si diramano per tutta la Rete.

Figura 2. Google, un esempio di motore di ricerca
Google, un esempio di motore di ricerca

Come già visto per le directory, anche i motori a volte completano i propri risultati con dati provenienti da altri motori o addirittura non hanno propri risultati. Aol, per esempio, fornisce i dati di Google.

Motori famosi sono Google, Altavista, Msn, Alltheweb, Overture.


Ti consigliamo anche