Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Disabilitazione di Javascript

Quando gli script non sono fondamentali...
Quando gli script non sono fondamentali...
Link copiato negli appunti

Anche la disabilitazione dell'interpretazione di JavaScript può portare a utili suggerimenti su come garantire la portabilità. Sappiamo che i browser per PDA e smartphones cominciano a fornire un supporto limitato (in alcuni casi buono) per tale linguaggio: tuttavia non possiamo escludere dal pubblico del sito tutti coloro che non possiedono dispositivi a tal punto performanti.

La disattivazione degli script ci permette di valutare se vi sono elementi o funzionalità problematiche. In alcuni casi, per esempio, l'intero menu di navigazione non viene caricato, oppure non è possibile spedire moduli dal momento che l'invio è subordinato ad una validazione dell'input condotta da una funzione JavaScript. Un altro esempio negativo è dato dai cosiddetti "falsi link" (collegamenti del tipo <a href=”javascript: apri();" >testo</a>).

Nel caso da noi esaminato gli script che diventano inefficaci sono due:

  1. il primo richiama l'apertura di una finestra pop-up dedicata ad un premio a cui il sito concorre;
  2. il secondo attiva un sistema di misurazione statistica degli accessi alla pagina.

Senza entrare nel merito di tali soluzioni tecniche (che probabilmente potevano essere ottenute anche secondo modalità alternative), la domanda che dobbiamo porci è: in che misura le informazioni veicolate da script sono fondamentali per la fruizione della pagina?

Dal momento che si tratta di due script che non bloccano l'accesso ai contenuti veri e propri della pagina, potremmo anche trascurare la presenza di tali porzioni di codice. In caso contrario dovremmo annotare la necessità di fornire in modo alternativo queste informazioni, per esempio inserendo il rimando al premio all'interno di un tag noscript.

Pur non essendo presenti nel nostro caso di studio, osserviamo che serie "candidate all'epurazione" sono tutte quelle funzioni dedicate al preload delle immagini per garantire effetti di rollover: se non sono correttamente interpretate, appesantiscono inutilmente il codice; se invece il browser riesce ad interpretarle, rischiano di forzare il download di ulteriori KByte non richiesti.


Ti consigliamo anche