Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Introduzione al caso di studio

L'adattamento di un sito della Pubbica Amministrazione
L'adattamento di un sito della Pubbica Amministrazione
Link copiato negli appunti

Proseguiamo il nostro percorso nel mobile web accostandoci ad un caso pratico. L'intento è fornire un esempio ragionato che possa servire da guida per l'adattamento di un sito già esistente. In queste pagine considereremo i vari passi necessari per favorire una trasformazione gradevole delle pagine web anche sul piccolo schermo dei dispositivi mobili. Non si vuole fornire una ricetta pronta, una procedura da applicare ciecamente alle pagine web, bensì un caso di studio utile per ricavare spunti operativi per altre situazioni progettuali.

A tale scopo abbiamo scelto di prendere in esame un sito web della Pubblica Amministrazione: il portale Italia.gov.it (http://www.italia.gov.it/). Si tratta di un caso funzionale ai nostri obiettivi, dal momento che possiede una struttura relativamente semplice, è costruito con un codice non troppo complesso e mantiene un'impaginazione mediante tabelle di layout. Inoltre, per ragioni istituzionali, tale sito è stato realizzato secondo le tecniche di accessibilità consigliate dal W3C, le quali – come si è visto – sono un primo passo in direzione della portabilità dei contenuti anche su piattaforme differenti da quelle consuete. La nostra azione si concentrerà sulla home page ma le nostre riflessioni potranno essere applicate senza particolari cambiamenti anche alle pagine interne.

Il lettore è naturalmente invitato a scegliere un proprio caso di studio (il sito della propria azienda o un portale consultato frequentemente) e cercare di replicare in tale contesto i nostri consigli.

Come vedremo, si tratterà di seguire alcune pratiche su un duplice piano: da una parte sarà necessario realizzare una serie di ottimizzazioni tecniche, dall'altra sarà importante stabilire priorità informative più attinenti alla dimensione della progettazione che a quella dell'implementazione.


Ti consigliamo anche