Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Overlay carta geografica

Il report principale per conoscere la provenienza dei visitatori
Il report principale per conoscere la provenienza dei visitatori
Link copiato negli appunti

Conoscere la provenienza geografica dei propri visitatori è molto importante. Credere che i visitatori vengano solo da un paese spesso è un grave errore, e i motivi possono essere i più disparati.

Il report "overlay carta geografica" ci permette di conoscere il dettaglio di queste provenienze partendo dal continente e arrivando fino a un livello di dettaglio pari alla città. Tecnicamente l'operazione è svolta attraverso un database di geolocalizzazione degli IP (anche se Google non ha mai specificato la fonte o le fonti attraverso il quale questo database è aggiornato) e il grado di precisione è molto elevato. Per ogni visita effettuata Google registra l'IP di provenienza delle richieste e provvede a confrontarlo con questo database, dopodiché provvede ad aggiungere una visita alla città appropriata.

Figura 12.1 - Report overlay carta geografica in tonalità di verde
il report overlay carta geografica in tonalità di verde

Il primo impatto con il report ci mostra una cartina del mondo colorata in varie tonalità di verde: più il verde è scuro e maggiori sono le provenienze da quel paese.

Passando il mouse sopra a una nazione si ottiene al volo il dettaglio, cliccandoci sopra si passa direttamente al livello di visualizzazione "nazione", il quale, a sua volta, fornirà al volo il dato relativo alle città (negli USA esiste il livello intermedio "stato federale" chiamato in modo fuorviante per noi italiani "regione").

La navigazione tramite mappa flash funziona anche da filtro progressivo per i dati tabellari sottostanti: all'inizio la tabella riporta i valori per ogni paese mentre cliccando su una nazione nella carta i dati passano al livello città. Non esistendo un ulteriore livello sottostante, al clic su una città la cartina scompare e si ottiene un grafico dell'andamento temporale delle visite provenienti dalla selezione.

Un altro possibile livello di dettaglio si può ottenere tramite i link posti sotto alla cartina principale, che convertono la visualizzazione predefinita con la cartina divisa in nazioni (chiamata "paese/zona") in una visualizzazione per città, continenti o subcontinenti. Questi dati sono già abbastanza interessanti, specie se i numeri sono abbastanza alti da compensare statisticamente la non assoluta precisione dei database di geolocalizzazione utilizzati in questo processo.


Ti consigliamo anche