Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 12 di 46
  • livello intermedio
Indice lezioni

Tipi di prodotti in Magento

Scopriamo le diverse tipologie di prodotti che Magento consente di gestire. Associare ad ogni prodotto un tipo specifico ("fisico", "virtuale", "personalizzabile"..) significa distinguerlo dagli altri articoli venduti sulla base delle caratteristiche che lo contraddistinguono, migliorandone così la presentazione e favorendone la commercializzazione.
Scopriamo le diverse tipologie di prodotti che Magento consente di gestire. Associare ad ogni prodotto un tipo specifico ("fisico", "virtuale", "personalizzabile"..) significa distinguerlo dagli altri articoli venduti sulla base delle caratteristiche che lo contraddistinguono, migliorandone così la presentazione e favorendone la commercializzazione.
Link copiato negli appunti

Un negozio non può esistere senza che al suo interno ci sia un determinato numero di prodotti, come nei negozi fisici anche in quelli online è possibile trovare una grande varietà di articoli diversi.

Per evitare di trovarsi a dover lavorare con un sistema di creazione del prodotto molto vasto e complesso, il team di Magento ha deciso di fornire la possibilità di scegliere tra sei tipi di prodotti: prodotto semplice, prodotto configurabile, prodotto raggruppato, prodotto virtuale, prodotto bundle e prodotto scaricabile.

Come è facile intuire dai nomi, ognuno di essi è definito da certe caratteristiche che gli permettono di essere utilizzato in un determinato modo. La possibilità di lavorare su un e-commerce consente di trattare dei prodotti che non seguono i normali processi di vendita degli articoli presenti negli scaffali dei negozi standard, di conseguenza anche quello che può essere definito come un "processo di digitalizzazione" segue un percorso leggermente diverso a seconda del tipo di prodotto che si deve inserire nel catalogo e che ha bisogno di essere configurato e presentato in un certo modo per essere acquistato dai clienti. Di seguito le differenze per ciascun tipo.

Prodotto Semplice

Tale tipologia rappresenta quei prodotti dotati di caratteristiche più "semplici", come la maggior parte dei prodotti che devono essere spediti fisicamente al cliente. I prodotti semplici possono presentare delle varianti particolari, definibili tramite le "opzioni personalizzate", con lo scopo di avere più versioni di questo determinato prodotto.

Il risvolto della medaglia è che utilizzando le "opzioni personalizzate" non si ha nell'inventario un conteggio del numero di varianti utilizzate. Come si vedrà in seguito per gli altri tipi di prodotti, e come accennato in fase di creazione degli attributi, questi ultimi possono essere utilizzati anche nella scheda del prodotto in frontend, ma per i prodotti semplici possono essere impiegati solo per svolgere una funzione descrittiva, completando le informazioni relative al prodotto.

Prodotto configurabile

Il prodotto configurabile è un tipo di prodotto legato strettamente ai prodotti semplici. Infatti il termine configurabile è legato al fatto che esso è composto da diverse varianti dello stesso prodotto, come può essere per delle scarpe presenti in diverse taglie e colori. Le varianti che formano il prodotto configurabile sono rappresentate da dei prodotti semplici, i quali vengono poi associati al prodotto configurabile in modo che si possa avere un corretto inventario delle varianti vendute.

I prodotti configurabili devono basarsi su un set di attributi per il quale era stata presa in considerazione questa funzione: gli attributi dovranno essere impostati in modo da presentare le diverse varianti (come tutti i colori e le taglie per una certa camicia). La creazione del prodotto configurabile avviene dopo la creazione di tutti i prodotti semplici che poi andranno associati ad esso (nel caso ci si dimentichi di un prodotto sarà possibile crearlo durante la fase di inserimento del prodotto configurabile tramite un apposito pulsante), mentre i prodotti semplici verranno nascosti nel catalogo in modo che tutte le varianti vengano visualizzate in un unico prodotto.

Prodotto raggruppato

Come suggerisce il nome si tratta di un prodotto che raggruppa un certo numero di prodotti semplici, la differenza con la tipologia precedente sta nel fatto che questi prodotti non rappresentano delle varianti del prodotto stesso ma il prodotto finale è un raggruppamento di prodotti anche diversi tra loro, di cui il cliente sceglie la quantità e procede all'acquisto. Può essere utile per ridurre l'elenco dei prodotti se ci sono dei prodotti simili che possono essere mostrati all'interno di un prodotto, come una sorta di sottocategoria.

Prodotto Virtuale

è l'equivalente del prodotto semplice ma non necessita di spedizione, in generale viene utilizzato per fornire dei servizi o per aggiungere valore a determinati prodotti (come un'estensione di garanzia).

Prodotto bundle

è un prodotto che viene configurato dal cliente, a differenza del prodotto configurabile non è composto da varianti del prodotto principale ma è un prodotto che viene via via "costruito" dal cliente che dovrà selezionare le varie parti dai menu messi a disposizione nella pagina del prodotto stesso. L'esempio più banale è quello di un Pc i cui vari componenti possono essere scelti dal cliente.

Prodotto Scaricabile

Questa tipologia di prodotto è affine a quella del prodotto virtuale, la differenza tra i due è che in questo caso è presente un prodotto digitale, che viene scaricato una volta che l'acquisto è stato completato. I prodotti si possono gestire dal backend, in "Catalogo > Gestisci Prodotti".

Figura 1. Schermata di gestione dei prodotti
Schermata di gestione dei prodotti

In questa sezione del backend è possibile vedere un elenco di tutti i prodotti creati (o di quelli inseriti tramite i dati di esempio) e ordinarli tramite i filtri messi a disposizione in Magento.

Figura 2. Primo step di creazione di un prodotto
Primo step di creazione di un prodotto

Come indicato nell'immagine precedente, per creare un nuovo prodotto bisogna premere sul pulsante "Aggiungi prodotto", a questo punto è possibile scegliere il tipo di prodotto e su quale set di attributi questo si baserà. Completato questo passaggio inizierà la fase vera e propria di creazione del prodotto, ed è di quest'ultima che ci occuperemo nel prossimo capitolo.


Ti consigliamo anche