Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Oggetto Response: Redirect

Questo metodo permette il re-indirizzamento ad una pagina specifica
Questo metodo permette il re-indirizzamento ad una pagina specifica
Link copiato negli appunti

A volte durante la scrittura di codice Asp, ci viene in mente:"Ma io questa parte di codice l'ho già svolta, non potrei riutilizzarla?" La risposta di questa domanda è: dipende. All'interno dell'oggetto Response, esiste un metodo che svolge questa funzione. Il metodo si chiama Redirect. La sua struttura sintattica è la seguente:

<% response.redirect pagina_di_destinazione %>

Questo metodo, a volte, è molto comodo ma presenta dei grossi problemi. Partiamo da quello più frequente: "Il problema delle intestazioni HTTP". Questo problema si verifica quando nella pagina contenente il response.redirect sono già stata aperte le intestazioni html. Infatti se queste intestazioni vengono riaperte nella pagina di destinazione, esse provocheranno un errore. Il secondo problema è il ritorno alla pagina di partenza. Purtroppo col response.redirect non è possibile tornare indietro. Esiste in un altro oggetto con relativo metodo (che vedremo in una delle prossime lezioni) che si può configurare come "l'evoluzione" del response.redirect. Adesso vediamo il codice di alcune pagine con estensione asp che poi verranno usate per fare degli esempi del metodo redirect.

pagina origine.asp:

<html>
   <head>
      <title> Pagina
di partenza </title>
   </head>
   <body>
      <% reponse.redirect
pagina_di_destinazione %>
   </body>
</html>

pagina destinazione1.asp:

<html>
   <head>
      <title> Pagina
di destinazione</title>
   </head>
   <body>
   </body>
</html>

pagina destinazione2.asp:

<%
   ' Script Asp da elaborare
%>

Se dalla pagina origine.asp creo il redirect verso destinazione1.asp, avrò l'errore sulle intestazioni del browser. Invece se da origine.asp mi dirigo verso destinazione2.asp non avrò nessun errore nel redirect.

Un altro errore possibile nel redirect viene a verificarsi quando la pagina di destinazione è inesistente. Questo errore può verificarsi, ma la responsabilità non è da assegnare a pieno al codice asp. Infatti può essere che la pagina è stata rimossa o rinominata oppure può essere che nel codice asp abbiamo involontariamente sbagliato a scrivere il nome della pagina.


Ti consigliamo anche