Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

I moduli attivati di default

Impariamo a conoscere i moduli principali di Drupal
Impariamo a conoscere i moduli principali di Drupal
Link copiato negli appunti

Analizziamo il funzionamento dei moduli attivati di default:

  • Block: un modulo che non è possibile disabilitare, si occupa della gestione dei blocchi, che essenzialmente sono parti di pagina come la sidebar, il footer, l'intestazione.
  • Color: permette di cambiare in modo molto semplice i colori di alcuni elementi della pagina, se associato ad un tema che lo sfrutta adeguatamente come il tema di default. Per fare ciò accedere alla configurazione del tema, da Amministra, Struttura del sito e Temi.
  • Comment: consente agli utenti di commentare ogni tipo di contenuto fornito sul sito. Per amministrare come vengono gestiti i commenti, cliccare la voce Amministra, Gestione utente e Permessi nella sidebar. In questo pannello, come verrà spiegato, vengono gestiti i permessi degli utenti.
  • Database logging: esegue un monitoraggio del sistema, un registro degli eventi che accadono sul sito, e li registra nel database per una successiva analisi. I report vengono forniti nella voce Reports del menu Amministra.
  • Filter: non disattivabile, si occupa della gestione dei formati di input.
  • Help: il modulo di aiuto è responsabile della creazione della guida utente, che si trova nella sidebar, in fondo al menu Amministra. Il suo compito è quello di ispezionare ogni modulo attivato ed estrarre - se esistono - i file della guida utente e metterli a disposizione in questo repository centralizzato.
  • Locale: consente di presentare il sito Drupal in molteplici linguaggi; quando un utente richiede una pagina, viene stabilito in quale linguaggio è stata impostata una preferenza, quindi se esiste la traduzione in quel linguaggio viene spedita quella, altrimenti viene fornito il contenuto nella lingua di default.
  • Menu: gestisce i menu creati per la navigazione all'interno del sito. Il menu con cui abbiamo fino ad ora gestito il sito Drupal è gestito da questo modulo.
  • Node: è anch'esso un modulo non disattivabile. Esso permette di inserire contenuti nel sito e consente di mostrarli nelle pagine. Vedremo più avanti i dettagli sulla gestione del contenuto.
  • System: come Node è un modulo sempre attivo. È il cuore di Drupal, fornisce le funzionalità che permettono di visualizzare le pagine amministrative, configurare il comportamento base del sito, scegliere i moduli desiderati, gestire la cache e molto altro ancora.
  • Taxonomy o Tassonomia: permette l'organizzazione dei contenuti in categorie, classificandoli in base a vari sistemi come l'uso dei tags, delle categorie e per data.
  • Update status: controlla se esistono aggiornamenti disponibili per Drupal ed anche per i moduli e temi installati.
  • User: non disattivabile, gestisce la registrazione degli utenti ed il sistema di accesso, consentendo di assegnare il contenuto agli utenti.


Ti consigliamo anche