Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 6 di 30
  • livello principiante
Indice lezioni

Siti difficili da navigare

Errori di realizzazione: interfacce misteriose, caricamenti lenti, uso smodato degli script.
Errori di realizzazione: interfacce misteriose, caricamenti lenti, uso smodato degli script.
Link copiato negli appunti

Interfacce misteriose
Esistono anche home pages prive di descrizioni esplicite che richiedono un approccio "esplorativo". In genere un javascript al passaggio del mouse rivela i contenuti dei link misteriosi. Progettate nella convinzione che un sito sia un videogioco, il più delle volte invitano a lasciare perdere la Caccia al Tesoro ai contenuti.

Caricamenti lenti
Quando dopo trenta secondi di attesa ancora permane la scritta, "Loading, please wait". O quando - peggio - non succede proprio niente, solo un visitatore masochista continuerebbe nell'attesa. La maggior parte lascia perdere, rivolgendo la sua attenzione a un altro dei tanti milioni di siti presenti sul web.

Uso smodato delle tecnologie
Flash, applet java, javascript che scorre nella barra del browser. La pagina sta caricando a fatica e ... Ops! E' saltato tutto, bisogna ricorre al vecchio e traumatico reset. Ecco un sito in cui non tornare.

Home pages per Browser specifici
"Questa pagina è visibile con Explore 5.31 se usate altri browser ecco il link per scaricarlo." A volte l'ingenuità dei progettisti è quasi disarmante: si aspettavano che qualcuno andasse sul sito della Microsoft, si sobbarcasse il riempimento un form infinito, scaricasse un software da 6 mega con un download della durata complessiva di sette ore, per poi iniziare l'installazione e riavviare il computer? E soprattuto: si aspettavano che il misero potesse ancora ricordarsi del loro sito?

ASP senza ritorno
Le Active Server Pages hanno moltissimi pregi, ma a chi è capitato di compilare un form di tre pagine scegliere "invia" e poi tornare indietro per scoprire che la pagina se n'è andata per sempre (expired), la cosa è piuttosto seccante. In altre parole occorre passare il doppio del tempo a ricompilare tutto da capo. Quando il tasto "back" non funziona i siti diventano piuttosto scomodi da usare.

Pop-up Windows
Diventa intollerabile quando la finestrella si apre per pubblicità, è a malapena sopportabile quando approfondisce il contenuto di una pagina, ma è un profondo e imperdonabile atto di maleducazione quando si apre tutte le volte che si preme un tasto back, o peggio ancora quando ne apre un'altra a sua volta.
Chi ha il diritto di occupare il PC di un navigatore con finestre non richieste? Solo i siti cracker. Eppure anche blasonate media agencies non si fanno scrupolo di infastidire i visitatori con una finestra per ogni animazione flash che la loro creatività ha voluto regalare al mondo. Se ci fosse un garante per la privacy informatica, forse vieterebbe la pratica dell'affollamento di browser nei PC altrui.


Ti consigliamo anche