Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Configurazione delle opzioni specifiche

Configurare le opzioni specifiche del server Smtp: gestione dei messaggi e strumenti per il controllo degli invii
Configurare le opzioni specifiche del server Smtp: gestione dei messaggi e strumenti per il controllo degli invii
Link copiato negli appunti

Messaggi

In questa scheda possono essere specificate le opzioni relative alla dimensione dei messaggi per invio e per sessione, il numero massimo di messaggi per connessione e il numero massimo di destinatari per invio. È possibile inoltre indicare un indirizzo di posta elettronica a cui inviare una mail indicante il non riuscito invio e la cartella in cui sono salvate le e-mail non inviate perchè errate (errore di qualsiasi genere: rifiutate dal server destinazione, indirizzo destinatario inesistente, etc...).

Figura 28. Scheda Messaggi

Pannello Server virtuale predefinito

Recapito

In questa scheda sono definiti tutte le opzioni a cui il server Smtp deve attenersi per gli invii, dai tempi di retry (tentativo successivo al primo, nel caso non sia stato possibile contattare il server remoto) alla notifica di ritardo e così via.

  • Protezione della posta in uscita: permette di definire se è necessario che lo script o l'utente che si connette al server Smtp debba autenticarsi per inviare la posta oppure no.

  • Connessioni esterne: permette di ridefinire le opzioni assegnate in fase di creazione del server Smtp, cioè il numero massimo di connessioni, il numero di connessioni per dominio e la porta a cui il server accetta le connessioni.

  • Avanzate: permette di definire una serie di operazioni che il server può eseguire, come il numero massimo di passaggi che possono avvenire prima di rifiutare una mail, il dominio di mascheramento, un dominio fittizio che viene usato per inviare le mail, il dominio reale, e infine lo smarthost, e cioè un server verso cui il connettore inoltrerà la posta (ad esempio un server Smtp esterno ad un sistema di firewalling).

Figura 29. Scheda recapito e sue sottoschede

Scheda recapito e sue sottoschede

Routing LDAP e Protezione

Permettono di configurare rispettivamente un server Ldap per la gestione della posta e l'elenco dei gruppi o degli utenti che possono configurare il connettore.


Ti consigliamo anche