Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Livelli e Gruppi

Le opzioni per sfruttare al meglio i livelli e i gruppi di Sketch, sia gestendoli singolarmente che con funzioni avanzate di raggruppamento.
Le opzioni per sfruttare al meglio i livelli e i gruppi di Sketch, sia gestendoli singolarmente che con funzioni avanzate di raggruppamento.
Link copiato negli appunti

In questa lezione parleremo di come si organizzano gli oggetti all'interno dei Livelli e dei Gruppi. Ogni oggetto che disegniamo sul nostro foglio di lavoro si traduce in un livello, come possiamo verificare in Figura 1.

Figura 1. Un oggetto per ogni livello (click per ingrandire)

Un oggetto per ogni livello

In Sketch esistono tre tipologie di livelli:

  • testuale;
  • forma;
  • immagine.

Osservando il pannello livelli sulla sinistra, possiamo notare come i layer testuali siano caratterizzati da un'iconografia specifica: due piccole "a" posizionate a fianco dell'etichetta del livello. I livelli forma mostrano una preview ovviamente della forma che contengono, mentre i layer immagine sono caratterizzati dall'iconografia di una foto. I livelli testuali e forma sono livelli vettoriali, mentre i livelli immagine sono bitmap. Le diverse tipologie sono illustrate in Figura 2.

Figura 2. Diverse tipologie di livello (click per ingrandire)

Diverse tipologie di livello

In Figura 3 possiamo vedere come un disegno articolato sia il prodotto di diversi livelli. A seconda della posizione del layer, un oggetto può coprire o essere nascosto da un altro oggetto. Anche in Sketch, così come in tutti gli altri software di grafica, vale perciò la regola gerarchica della "catasta": ciò che è posizionato in un livello superiore è più visibile di ciò che, invece, si trova in una posizione inferiore. Nell'immagine, il livello contenente l'elemento sole è posizionato tra due layer contenenti le nuvole: si può notare, di conseguenza, come la nuvola posizionata nel livello superiore copra gli altri due elementi.

Figura 3. Gerarchia dei livelli (click per ingrandire)

Gerarchia dei livelli

Come possiamo vedere, gli oggetti sono liberi: se desideriamo spostare tutto il disegno, dovremo selezionare ogni livello tenendo premuto il tasto SHIFT. Questo metodo ci permette di ottenere una selezione multipla.

Per semplificare, questa azione consiste nel raggruppamento di più oggetti in un unico livello, che visivamente verrà caratterizzato dall'icona di una cartella, come evidenziato in Figura 4.

Figura 4. Gruppo di oggetti (click per ingrandire)

Gruppo di oggetti

Per raggruppare diversi oggetti all'interno di un unico livello, o cartella, basterà selezionare tutti gli oggetti e utilizzare il comando CMD+G (Ctrl+G). Non solo in questo modo il lavoro risulterà più organizzato, ma sarà anche più semplice applicare delle azioni comuni a tutti gli elementi del gruppo. Ad esempio, il raggruppamento è un ottimo escamotage quando dobbiamo spostare più oggetti che desideriamo rimangano assemblati. Quindi i gruppi non hanno solo uno scopo organizzativo, ma facilitano le attività legate a un insieme di oggetti.

Quando clicchiamo un oggetto sul foglio di lavoro, e questo oggetto è parte di un gruppo, vedremo che nel pannello dei livelli si evidenzierà proprio la cartella relativa e saremo: potremo spostarne gli elementi come se fossero fra di loro incollati.

Nel pannello delle Proprietà, sulla destra notiamo la presenza del check box "Click Through When Selecting", evidenziato in Figura 5.

Figura 5. Opzione Click Through When Selecting (click per ingrandire)

Click Through When Selecting

Questa opzione non è selezionata di default: questo permette di spostare i gruppi come fossero un oggetto solo. Se proviamo ad attivare la spunta, ci accorgeremo che, nel scegliere un oggetto, Sketch non selezionerà più il gruppo di appartenenza, ma solamente l'elemento singolo. È consigliabile prendere familiarità con questo strumento e passare da una modalità all'altra durante la lavorazione di elementi raggruppati o, eventualmente, lasciare deselezionata l'opzione e selezionare un singolo elemento di un gruppo, attraverso il click multiplo del mouse.

Credit immagine:
Michael Ico -
Unsplash


Ti consigliamo anche