Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Download e installazione

Le opzioni di download e installazione di Sketch, il programma per l'UI e l'UX design per Mac, con anche i dettagli sui blocchi di OS X e macOS.
Le opzioni di download e installazione di Sketch, il programma per l'UI e l'UX design per Mac, con anche i dettagli sui blocchi di OS X e macOS.
Link copiato negli appunti

Sketch, conosciuto anche come Sketch App, è un software di design grafico di ultima generazione, che sta velocemente assumendo il ruolo di strumento imprescindibile per i professionisti del settore. Questo perché Sketch è stato creato specificamente per la progettazione di interfacce UX e UI, per il design di siti responsive e icone. Il suo workflow è estremamente flessibile, tanto che può contare su moltissimi contributor: si tratta di utenti che condividono template e risorse, spesso in modo del tutto gratuito.

Sketch, inoltre, è particolarmente gettonato perché programma molto intuitivo: sin dal primo utilizzo, infatti, si possono individuare le funzionalità basilari, anche senza competenze pregresse. Per le funzionalità avanzate bisognerà utilizzarlo con costanza, ma la fase d'apprendimento risulterà soddisfacente e per nulla ostica.

Download e installazione

Innanzitutto, è doveroso sottolineare come Sketch sia un'applicazione orientata unicamente all'universo Mac, almeno al momento. Eventualmente, lo si può installare su Windows seguendo modalità alternative, non ufficialmente supportate dagli sviluppatori del software. Inoltre, ultimamente Sketch si sta allontanando dal Mac App Store, per favorire update più veloci: la versione del programma a disposizione sul negozio virtuale di Apple, infatti, non è quella più recente. Per questo motivo, il miglior modo per scaricare questo programma è direttamente dal sito proprietario, come mostrato in Figura 1.

Figura 1. Sito ufficiale di Sketch (click per ingrandire)

Sito ufficiale di Sketch

Il software vede un costo unitario di 99 dollari e il pacchetto d'installazione occupa 25 MB di spazio su disco. Trattandosi di un programma vettoriale, i file salvati peseranno relativamente meno rispetto ai formati rasterizzati, quali quelli di Photoshop. Naturalmente, è disponibile anche una trial gratuita della durata di trenta giorni.

Per installarlo, basterà aprire il file DMG e trascinare l'icona di Sketch nella cartella Applicazioni. A seconda delle proprie impostazioni di sicurezza su OS X e macOS, può succedere che appaia a schermo una finestra di dialogo, per avvisare l'utente del rischio d'installazione di un programma scaricato dalla Rete. In questo caso, il sito da cui si è scaricato Sketch è sicuro, quindi è possibile procedere all'installazione selezionando il tasto "OK" nella finestra di alert. A questo punto, si apriranno le opzioni di sicurezza del sistema operativo, raggiungibili anche alla voce "Sicurezza e Privacy” delle "Preferenze di Sistema": il pannello "Generali" informerà del blocco dell'installazione per via della provenienza del file da un sito diverso da quelli certificati da Apple. Per procedere, è sufficiente cliccare sul tasto "Apri Comunque" o, in alternativa, abilitare le modifiche selezionando il lucchetto in basso a sinistra: dopo aver inserito la propria password, si potranno modificare le restrizioni di base per l'installazione di software di terze parti. L'opzione "Mac App Store e sviluppatori identificati", in ogni caso, rimane la più sicura. Questi due passaggi sono evidenziati in Figura 2.

Figura 2. Gestire il blocco installazione di Sketch (click per ingrandire)

Gestire il blocco installazione di Sketch

Una volta installato sul proprio Mac, sarà sufficiente cliccare sulla relativa icona per aprire il programma e cominciare a usarlo. Se avete acquistato Sketch dal Mac App Store, per ricevere gli aggiornamenti dovrete reinstallare il programma nella versione del sito proprietario: inviando una mail con i vostri dati e quelli della fattura, riceverete un codice di migrazione, per evitare di pagare il software una seconda volta.

Le potenzialità di Sketch sono innumerevoli. Tra le tante il canvass infinito, un tavolo di lavoro senza limiti nelle sue dimensioni, sul quale poter inserire innumerevoli fogli. Ma anche la possibilità di creare diverse pagine, ognuna con all'interno i fogli su cui lavoreremo, in modo da mantenere un'organizzazione logica del proprio progetto. E, ancora, la possibilità di lavorare con fogli di diverso layout, suggeriti di default da Sketch, ma comunque modificabili nelle dimensioni.


Ti consigliamo anche