Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Web

Le istruzioni per utilizzare al meglio il modulo Web di Lightroom, allo scopo di creare delle comode gallerie da visualizzare online.
Le istruzioni per utilizzare al meglio il modulo Web di Lightroom, allo scopo di creare delle comode gallerie da visualizzare online.
Link copiato negli appunti

Lightroom mette anche a disposizione il modulo Web, utile a creare gallerie fotografiche online. Selezioniamo una collezione dal modulo Libreria, ovvero individuiamo quali tra le nostre fotografie vorremmo pubblicare online. Spostiamoci, ora, nel già citato modulo Web.

Come per il modulo Stampa, visto nella lezione precedente, anche nel modulo Web abbiamo a disposizione degli stili di layout tra i quali scegliere. A loro volta, questi stili di layout sono associati degli specifici modelli, modificabili e salvabili come modelli personali. In Figura 1, vengono illustrate le aree dell'interfaccia per il modulo in questione.

Figura 1. Panoramica modulo Web (click per ingrandire)

Panoramica modulo Web

Anche in questo caso, una volta selezionato un modello, prima di sceglierlo, è possibile vederne l'anteprima nel box in alto a sinistra.

Lightroom fornisce dei modelli predefiniti per gallerie Web in formato HTML e Flash, personalizzabili in alcuni elementi, come ad esempio i colori, il layout della galleria, il testo e un timbro identità. Quando personalizziamo un modello, questo non viene modificato: viene salvato un nuovo modello personale con le modifiche apportate.

Dopo aver scelto il layout, possiamo concentrarci sulle informazioni testuali, che di default risultano generiche, ma che possono essere personalizzate nel pannello Info Sito. Qui possiamo determinare il titolo del sito, il nome della raccolta fotografica selezionata, che può essere dettagliata come fosse un capitolo di un libro più ampio, nel caso si decidesse di pubblicare più gallerie e di aggiungere un indice a monte.

Inoltre, possiamo inserire un paragrafo di descrizione della raccolta e un indirizzo email di riferimento, indicato come Info di Contatto.

Per modificare l’ordine delle fotografie basta trascinarle di posizione. In Figura 2 possiamo vedere come funziona il cambiamento del colore dei testi, azione veramente molto semplice e intuitiva.

Figura 2. Modifica del Colore (click per ingrandire)

Modifica del Colore

Le operazioni fatte finora su quella che sarà la pagina indice, valgono anche per le singole pagine di dettaglio dello zoom di una specifica foto. Per raggiungere il layout a singola foto, basta cliccare due volte su una miniatura all’interno della pagina indice. Lightroom creerà un’anteprima della pagina e, anche in questo caso, possiamo modificare il modello.

Ad esempio, possiamo aumentare o diminuire lo zoom dello scatto, andando a modificare il valore dimensioni nel pannello Pagine di Immagini, come mostrato in Figura 3.

Figura 3. Ridimensionare lo scatto singolo (click per ingrandire)

Ridimensionare lo scatto singolo

È possibile aggiungere titoli e didascalie: anche in questo caso, l'unico accorgimento è che i testi vengano inseriti nella voce didascalia nel pannello Metadati del modulo Libreria. Vediamo come.

Nell'esempio è evidente che i metadati didascalia non sono stati ancora inseriti, quindi selezioniamo uno scatto e spostiamoci nel modulo Libreria. Qui, nel pannello citato, inseriamo un testo descrittivo della singola foto. Torniamo ora al modulo Web ed entriamo nello zoom di quella specifica foto.

Ora possiamo vedere come sia stato inserito quello specifico testo sotto allo zoom dello scatto, come illustrato in Figura 4.

Figura 4. Inserire una didascalia per una specifica foto (click per ingrandire)

Inserire una didascalia per una specifica foto

A questo punto, per esportare la galleria appena creata, clicchiamo il tasto Esporta, inseriamo il nome della galleria nella finestra di dialogo e specifichiamo il percorso in cui salvare i file. È possibile specificare le informazioni del server FTP nel pannello Impostazioni caricamento, quindi selezionando il tasto Carica i file verranno automaticamente generati e trasferiti al server specificato.


Ti consigliamo anche