Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 10 di 30
  • livello avanzato
Indice lezioni

L'"Information Brokering"

Affrontare il problema della reperibilità dell'informazione
Affrontare il problema della reperibilità dell'informazione
Link copiato negli appunti

Più volte si è detto che l'efficacia di un sito sta nella possibilità di arrivare all'informazione desiderata. Il parametro un tempo era il numero dei click necessari: con tre click si doveva arrivare all'informazione. Questa definizione parte dal presupposto che l'utente abbia sempre in mente che cosa sta cercando, e inoltre che non vi siano possibili analogie al contenuto cercato.

Nell'accezione di cui si parla in questa guida, la reperibilità dell'informazione si misura con i requisiti fondamentali espressi da Carlo Tasso e Paolo Omero nella loro Fabbrica delle Informazioni (Personalizzazione dei contenuti web, Franco Angeli 2002).

L'architettura delle informazioni consiste quindi nel:

  1. Fornire all'utente solo contenuti rilevanti.
  2. Se i contenuti rilevanti sono troppi filtrare i più rilevanti.
  3. Fornire un contenuto non appena è stato prodotto ed è a disposizione.
  4. Fornire ciascun contenuto solo agli utenti interessati.
  5. Fornire ciascun contenuto nel supporto tecnologico in cui si trova in quel momento l'utente finale.

Questi principi riuniscono insieme i principi di usabilità, accessibilità e information architecture.

I concetti chiave per arrivare a un vero e proprio sistema intelligente che argina gli effetti dell'overload informativo e allo stesso tempo rende un vero e proprio sistema di information brokering.


Ti consigliamo anche