Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 21 di 30
  • livello avanzato
Indice lezioni

Metadati linguistici e redazionali

Definire la lingua e i diversi micro-contentui delle nostre pagine
Definire la lingua e i diversi micro-contentui delle nostre pagine
Link copiato negli appunti

Metadati linguistici

Lingua Se il sito ha versioni in più lingue, è indispensabile aggiungere anche questa informazione per ogni singolo contenuto.

Metadati redazionali

Titolo Titolo del contenuto, è meglio non superare i cento caratteri. Il titolo della contenuto sarà anche il titolo della pagina. Esempio: "Un nuovo Linux: rilasciato il kernel 2.6 "
Sottotitolo (descrizione breve) Lo strillo o abstract contiene una descrizione breve del contenuto, vi sono già contenute alcune parole chiave di riferimento per trovare la pagina con i motori di ricerca del sito Esempio: "Un nuovo Kernel per un nuovo Linux. Linus Torvalds ha annunciato oggi la versione definitiva del Kernel 2.6 che apporta novità e proietta Linux verso il futuro. Per le prime distribuzioni commerciali '2.6' ci vorranno mesi di attesa "
Testo integrale Il testo integrale del contenuto o corpo
Figura 22c
I moduli del sistema di gestione dei contenuti relativi ai metadati di lingua e redazionali

Titolo.
È una fonte inesauribile di parole chiave!
Noi inseriamo metadati anche senza saperlo. Nel momento in cui strutturiamo una unità di contenuto con un titolo e un abstract, per esempio, abbiamo già compiuto un lavoro di indicizzazione della nostra unità di contenuto.

In un sistema di ricerca il titolo è uno dei campi più importanti, è il campo che ha più peso nella determinazione dei risultati, vi andrebbe messa molta attenzione.

Evitare vocaboli generici come cosa, qualche, qualunque, alcuni; evitare anche metafore comuni: "casa del...", "calderone", che in realtà non sono pertinenti con il contenuto.

Sì ai vocaboli specifici, anche tecnici, se sono in tema: per esempio termini come ristrutturazione edile, legno lamellare, sigillanti, vanno benissimo in un sito dedicato ai professionisti dell'edilizia.

Sottotitolo - descrizione breve
Contiene un'anticipazione riassuntiva dell'informazione, quella che costituisce l'accompagnamento del link (il cosiddetto "microcontenuto"). La funzione della descrizione breve è importantissima per la rintracciabilità dei testi. Questo campo contiene parole importanti, che durante lo scanning veloce della pagina aiutano il visitatore a capire di che cosa si sta parlando e che identificano il contenuto ai fini della ricerca con il motore interno al sito.

Testo integrale (il corpo del testo)
Contiene il corpo dell'articolo vero e proprio, il testo dell'unità di informazione. In genere è un campo poco valorizzato nei motori di ricerca interni al sito: proprio perché a causa della sua estensione può contenere termini che non hanno una pertinenza sostanziale e che rischierebbero, se considerati, di dare risultati fuorvianti in fase di ricerca.


Ti consigliamo anche