Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Aggiornare la distribuzione

Mantenere in sicurezza la propria distribuzione aggiornando periodicamente i software installati
Mantenere in sicurezza la propria distribuzione aggiornando periodicamente i software installati
Link copiato negli appunti

Quando abbiamo detto che Ubuntu si basa su Debian, non abbiamo specificato che uno dei maggiori punti di forza di Debian è proprio la gestione dei programmi installati. Debian (e quindi anche Ubuntu) utilizza un sistema di pacchetti che identificano un programma. Il sistema viene poi costruito aggiungendo o rimuovendo pacchetti. In questo modo è possibile installare o rimuovere programmi con estrema semplicità, ma non solo, è infatti altrettanto facile aggiornare i programmi che compongono la distribuzione.

In Ubuntu, analogamente a Microsoft Windows, se sono disponibili nuovi aggiornamenti, viene notificato tramite un'icona ed un messaggio che compaiono sulla barra di sistema. Ovviamente per poter procedere con gli aggiornamenti si deve avere un collegamento ad Internet funzionante (si può utilizzare anche un 56K, anche se un collegamento ADSL è consigliabile).

Figura 33: Aggiornamenti disponibili
1 - Aggiornamenti disponibili

Cliccando sull'icona apparirà una lista degli aggiornamenti disponibili; selezionando gli aggiornamenti, potrete verificare, nella finestra dei dettagli, le migliorie delle nuove versioni che devono essere installate. Inoltre potete cliccare su Verifica per aggiornare la lista dei pacchetti ed essere così sicuri di avere gli ultimi aggiornamenti disponibili.

Se volete procedere con l'installazione potete, quindi, cliccare su Installa aggiornamenti; i pacchetti da aggiornare verranno scaricati da Internet e, terminato il download, verranno installati nel sistema.

Ovviamente se non si verificano errori durante il processo di installazione (e raramente se ne verificano), il processo di aggiornamento termina con un messaggio di successo. Si può, infine, cliccare su Chiudi.

Figura 34: Icona di notifica
4 - Icona di notifica

Se alcune componenti chiave del sistema sono state aggiornate, come il kernel o il sistema grafico, allora un'icona sulla barra ci notificherà che, per poter utilizzare al meglio il sistema, è consigliabile riavviarlo.

Ovviamente, a differenza di Windows, il riavvio del sistema non è obbligatorio, ed in tal senso non vedrete spuntare continuamente il messaggio di notifica. Anzi, potrete continuare a fare quello che stavate facendo senza fretta e riavviare il computer quando più vi aggrada. Ricordate che se è stato aggiornato il kernel, viene aggiornato anche il bootloader GRUB e con esso le voci che vengono mostrate all'avvio. Se avete "Windows" come sistema di default ricordatevi di reimpostare tale voce editando, come utente root, il file /boot/grub/menu.lst.


Ti consigliamo anche