Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Informazioni sulla distribuzione

Cosa è, da dove nasce e quali sono le caratteristiche principali di Ubuntu Linux
Cosa è, da dove nasce e quali sono le caratteristiche principali di Ubuntu Linux
Link copiato negli appunti

Ubuntu Linux è una distribuzione GNU/Linux che negli ultimi anni è entrata a far parte della schiera delle "grandi" distribuzioni. Ubuntu è infatti particolarmente indicata per l'utilizzo in ambiente desktop e ha degli automatismi mai invasivi che la rendono sobria e funzionale allo stesso tempo.

Ubuntu deve la sua fortuna a Debian. Debian è la roccia sulla quale Ubuntu è costruita, come recita il manifesto di Ubuntu. Ed infatti da Debian, Ubuntu acquisice moltissimo, innanzitutto la struttura dei pacchetti ed il gestore apt-get, semplice e potente.

Figura 1: il logo di Ubuntu Linux
1: Ubuntu Logo

Ubuntu è un'antica parola africana che vuol dire, più o meno, Universo di persone, inteso come concetto di sostegno e valorizzazione tra esseri umani. Una parola di questo tipo ricalca molto bene l'etica dell'open source e del progetto GNU, ed infatti la distribuzione si pone degli obiettivi molto "umani", come:

  • Rendere il software disponibile gratuitamente;
  • Rendere disponibili gli strumenti nella lingua madre degli utenti;
  • Dare agli utenti la libertà di modificare e personalizzare il software.

Ma le analogie con Debian non sono solo etiche, ma sono soprattutto tecniche; Ubuntu, infatti:

  • viene costruita sulla versione "sid" (non stabile) di Debian ed ogni sei mesi viene rilasciata una nuova versione, con programmi aggiornati (e relativi aggiornamenti di sicurezza), tra i quali l'ultima versione di GNOME (il rilascio semestrale coincide con questo progetto);
  • è formata da una comunità di sviluppatori (alcuni anche stipendiati) che lavora sia su Ubuntu che su Debian, o che comunque segnala prontamente al progetto Debian correzioni e migliorie;

Per gli utenti che non l'hanno mai provata, Ubuntu può essere considerata come una Debian Desktop, tutti i vantaggi di Debian (filosofia, gestore di pacchetti, impostazione) ma con molti accorgimenti per il desktop (programmi aggiornati, ambiente desktop di ultima generazione, utili automatismi).

Esistono delle varianti di Ubuntu che mantengono la struttura base ma hanno impostazione o target differenti:

  • Kubuntu: identica ad Ubuntu solo che utilizza l'ambiente desktop KDE, invece di GNOME;
  • Xubuntu: altra variante che utilizza Xfce come ambiente desktop. Indicata per computer poco potenti;
  • Edubuntu: variante "educativa" pensata per i bambini e gli adolescenti;
  • Ubuntu lite: pensata per PC "obsoleti", utilizza IceWM come Window Manager;

Ora che sapete cosa è Ubuntu, non resta altro che scaricarla e passare all'installazione ed iniziare così ad usare questa eccezionale distribuzione.


Ti consigliamo anche