Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gli strumenti per eseguire gli script PHP

Quali software installeremo e quali versioni dei server utilizzeremo nella nostra guida: i motivi di una scelta
Quali software installeremo e quali versioni dei server utilizzeremo nella nostra guida: i motivi di una scelta
Link copiato negli appunti

Nelle prossime pagine illustreremo l'installazione di: 

  • Php 4.4.2, l'ultima versione dell'interprete Php 4. Php 5 sta prendendo piede molto lentamente, quindi per ora abbiamo preferito proporlo solo come alternativa, evidenziando solo le differenze nell'installazione quando ve ne siano.

  • Php 5.1.2. In alternativa, appunto, a Php 4. Le istruzioni relative a Php 5 saranno colorate nel testo in colore rosso mattone.

Chi invece fosse interessato alla creazione di un ambiente di sviluppo in cui Php 4 e Php 5 convivano pacificamente, troverà un'ottima guida nell'articolo Testare Php 5 conservando Php 4: server Windows. La procedura che andremo a descrivere differisce leggermente da quella indicata nelle guide non ufficiali oggi reperibili in rete e si avvicina maggiormente a quella consigliata nel manuale del team di sviluppo di Php, e tra poco capiremo i vantaggi di questa scelta.

  • Apache 2.0.55, il webserver che processa gli script Php. La versione consigliata sarebbe ancora la 1.3.x ma dato che i fornitori di hosting, con troppa fretta, stanno passando in massa al ramo 2.0.x  tanto vale che anche noi ricorriamo all'ultima release disponibile che, inoltre, è più ottimizzata per Windows.

  • MySQL 4.1, la versione più diffusa del celebre server di database che era anche quella consigliata prima della recente release 5.0

  • In alternativa MySQL 5.0, che comprende numerose nuove e attesissime funzionalità.

EasyPhp e altri strumenti di installazione automatica

Esistono tool che in un colpo solo consentono un'installazione completa dei software appena elencati. Sconsigliamo vivamente l'utilizzo di strumenti  di questo tipo, innazitutto perchè tolgono la possibilità di capire la configurazione di Php e in secondo luogo perchè spesso sono difficili da aggiornare o disinstallare completamente. In sostanza creano più problemi di quanti ne risolvano.


Ti consigliamo anche