Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Rendere Php disponibile nel sistema

Come poter rendere Php riconoscibile al sistema Windows: la modifica del path di sistema
Come poter rendere Php riconoscibile al sistema Windows: la modifica del path di sistema
Link copiato negli appunti

Affinchè tutto funzioni dobbiamo rendere nota al sistema la presenza di Php. Per prima cosa dobbiamo inserire nel PATH di sistema il percorso in cui si trova l'interprete (php4ts.dll o php5ts.dll nel caso di Php 5). Lo possiamo fare recandoci in Pannello di Controllo / Sistema / Avanzate / Variabili d'ambiente / Variabili di Sistema, cliccando due volte sulla variabile Path e una volta su Modifica, in fondo alla stringa contenuta nella variabile Path aggiungiamo ;C:php, facendo attenzione a separare il valore dal precedente con un punto e virgola e a non lasciare spazi prima di ;C:php.

Il manuale dedica alla procedura un'apposita FAQ e la figura 4 mostra una schermata d'esempio.

Figura 4. Aggiungere il percorso di Php al Path di sistema

Aggiungere il percorso di Php al Path di sistema

Successivamente, per rendere raggiungibile il modulo per Apache 2, è necessario copiare in C:php il file php4apache2.dll (che per ora si trova in C:phpsapi).

- Php 5: questa operazione non è necessaria

Infine copiamo il contenuto della directory dlls (C:phpdlls) nella directory principale (C:php) e riavviamo il Pc per rendere attive le nuove impostazioni del Path di sistema.

- Php 5: questa operazione non è necessaria

Al riavvio, digitiamo dal prompt di DOS (si ottiene digitando dal menu Start / Esegui il comando cmd) il comando php -v, dovremmo ottenere alcune sintetiche informazioni dall'interprete CGI. Ciò non ha nulla a che fare con la nostra installazione per Apache ma si tratta comunque di un messaggio rassicurante, infatti significa che il sistema ha tutte le informazioni necessarie su come raggiungere l'interprete Php.

Questa installazione, consigliata dal manuale ufficiale Php, ha il vantaggio di non richiedere lo spostamento di file nelle directory di sistema (Windows, System32 e altre): infatti modificando la sola variabile di sistema PATH e mantenenedo i file in c:php, tutto rimane più ordinato e l'aggiornamento diventa molto più semplice.


Ti consigliamo anche