Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 28 di 39
  • livello principiante
Indice lezioni

Creare un motore di ricerca con Verity

Creare un motore di ricerca utilizzando l'applicazione Verity integrata in ColdFusion
Creare un motore di ricerca utilizzando l'applicazione Verity integrata in ColdFusion
Link copiato negli appunti

Il motore di ricerca appena creato sfrutta la semplice possibilità di interrogare un database e di filtrare i dati tramite la sintassi SQL. ColdFusion, tuttavia, mette a disposizione uno strumento molto potente per la creazione di motori di ricerca avanzati, integrando un'applicazione chiamata "Verity".

Ogni reale motore di ricerca si basa su un database ottimizzato per eseguire velocemente ricerche personalizzate. Questo database è una «collezione» di informazioni (tecnicamente definita collection) il cui contenuto può provenire da un database ma anche da qualsiasi altra fonte dati, come ad esempio file PDF o documenti di Word. Per "riempire" una collection è necessario eseguire una indicizzazione di tali informazioni. L'indicizzazione permette, inoltre, di aggiornare una collection con i dati provenienti da nuovi file o da nuovi record del database.

In questo corso non possiamo, purtroppo, approfondire l'utilizzo di Verity in ColdFusion - che dà il massimo della sua potenza nella ricerca di documenti. Realizzeremo però un motore di ricerca avanzato sul nostro piccolo database, per capire come si creano le collection, come si indicizzano e come si interrogano. Per ognuna di queste operazioni, il CFML rende disponibili tre tag:
<cfcollection>.,
<cfindex>. e
<cfsearch>..


Ti consigliamo anche