Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Multilinguaggio

Gestione delle lingue: con Joomla 1.6 è facile realizzare un sito multilingua
Gestione delle lingue: con Joomla 1.6 è facile realizzare un sito multilingua
Link copiato negli appunti

Multi-linguaggio

Con il rilascio della versione 1.6 di Joomla sono stati introdotti alcuni strumenti essenziali per la gestione di siti Web multi-lingua, apparentemente questa innovazione potrebbe far pensare che finalmente si possano abbandonare estensioni di terze parti, come per esempio Joomfish, concepite appositamente per questo scopo, ma si tenga conto che i nuovi tools non permettono ancora l'associazione di ciascun contenuto con l'equivalente scritto in una lingua differente, quindi l'utilizzo di estensioni sarà un'opzione da tenere ancora in considerazione.
Per la gestione della lingua tramite questo CMS sarà possibile recarsi sul percorso "Estensioni > Gestione Lingua" del Pannello di Controllo o clickare direttamente sull'icona "Gestione lingua" della Home nell'area di Admin; in questa sezione verrà presentata una lista di tutte le lingue disponibili per il sistema.

Figura 50. Lingue installate
(clic per ingrandire)


Lingue installate

Qui la lingua di default sarà segnalata dalla piccola icona a forma di stella arancione che in Joomla indica generalmente gli elementi predefiniti, selezionando una qualsiasi lingua in elenco e clickando sul pulsante "Predefinito" sarà possibile modificare velocemente la lingua di default. Il tab "Contenuti" nella schermata per la gestione della lingua, permetterà sia la modifica di un elemento che l'introduzione di uno nuovo.

Figura 51. Lingue contenuti
(clic per ingrandire)


Lingue contenuti

A questo proposito, per fare un esempio, sarà possibile cliccare sul pulsante "Nuovo" posto in alto a destra, quindi, ci si troverà nella pagina dedicata alla creazione di una "Nuova lingua per i contenuti":

Figura 52. Nuova lingua per i contenuti
(clic per ingrandire)


Nuova lingua per i contenuti

Per la creazione di una nuova lingua sarà possibile definire i seguenti attributi:

  • "Titolo": si tratta del nome della lingua come verrà mostrato nei menu a tendina del Pannello di controllo nel momento in cui la lingua verrà assegnata ad un elemento; questo attributo sarà utilizzato anche dal modulo "Lingua" del front-end nel caso in cui non vengano impiegate bandierine per rappresentare le lingue disponibili;
  • "Titolo nativo": un titolo che sarà mostrato nella lista delle "Lingue contenuti";
  • "Codice lingua URL": sarà il codice lingua che verrà inserito nelle URL del sito, ad esempio http://www.sito.com/it/ Se le opzioni Search Engine Friendly sono abilitate, o con suffisso "〈=it" alla fine dell'URL se le tali opzioni sono disabilitate; questo codice dovrà essere univoco tra tutte le lingue disponibili, non saranno consentiti doppioni;
  • "Prefisso immagine": si tratta del prefisso associato al file d'immagine per la lingua creata quando si seleziona l'opzione "Usa immagini bandiere" nel modulo della lingua, se per esempio si utilizza il prefisso "sr" come nell'esempio, il nome dell'immagine sarà "sr.gif";
  • "Tag Lingua": rappresenta il tag lingua che è in genere il prefisso utilizzato dalla relativa lingua;
  • "Pubblicato": nel caso in cui sia pubblicata, una lingua verrà mostrata tra quelle selezionabili tramite il modulo Lingua del front-end, questo attributo sarà naturalmente utilizzabile esclusivamente se la lingua installata è stata installata lato sito.
  • "Descrizione": attributo opzionale assegnabile nel caso in cui si vogliano associare delle annotazioni alla lingua creata.

Tramite il parametro Lingua, tutti i contenuti, quindi non soltanto gli articoli, potranno essere impostati per essere restituiti in una lingua specifica, comprese le categorie, i moduli e le voci di menu..

Una volta creata una nuova lingua, basterà cliccare su "Salva e nuovo" per salvare quella appena generata e passare quindi alla definizione di un'altra, oppure cliccare su "Salva e chiudi" per vederla elencata tra quelle disponibili.

Figura 53. La nuova lingua creata
(clic per ingrandire)


La nuova lingua creata

Dato che il modulo Lingua (o Language Switcher) di Joomla 1.6 è stato concepito in modo tale da effettuare un redirect alla pagina principale di una lingua, sarà necessario che l'utilizzatore definisca una Home Page differente per ciascuna lingua, ma vi dovrà essere in ogni caso una Home Page prestabilita per tutte le lingue, come accade tramite quella predefinita a seguito dell'installazione del CMS.

Una volta definite le lingue, sarà necessario che i contenuti vengano filtrati sulla base della lingua selezionata, ciò sarà possibile attraverso un apposito plugin di sistema denominato Language Filter, tale estensione potrà essere abilitata soltanto una volta avvenuta la pubblicazione del modulo Lingua che, come anticipato in precedenza, consente di rendere visibili le "Lingue contenuti" utilizzabili e di effettuare lo switch da una lingua ad un'altra in un sito multi-linguaggio gestito tramite Joomla.

Per attivare il plugin Language Filter, sarà necessario recarsi sul percorso "Estensioni > Gestione plugin del pannello di controllo", esso sarà reperibile tra i plugin di tipo "System":

Figura 54. Language Filter
(clic per ingrandire)


Language Filter

Di default questa estensione è disabilitata, quindi sarà necessario attivarla cliccando sulla corrispondente piccola icona a forma di cerchietto rosso e bianco presente nella colonna "Abilitato"; una volta attivato il plugin, sarà possibile tornare in "Gestione lingua > Contenuti" e sincerarsi che la lingua da utilizzare risulti pubblicata, quindi, per ciascuna "Lingua contenuti" si potrà creare e assegnare un'apposita voce di menu predefinita; a questo punto sarà possibile assegnare la lingua a qualsiasi contenuto.


Ti consigliamo anche