Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le novità di Joomla 1.6

Vediamo le novità introdotte in Joomla 1.6: dalle ACL alle nuove funzionalità SEO
Vediamo le novità introdotte in Joomla 1.6: dalle ACL alle nuove funzionalità SEO
Link copiato negli appunti

Joomla è recentemente giunta alla versione 1.6 che ha introdotto numerose novità rispetto alla release precedente; gli aggiornamenti principali possono essere elencati per brevità, ma verranno descritti in modo più approfondito nel corso di questa trattazione:

  • un nuovo sistema per la gestione degli accessi, le Access Control List (ACL), con la possibilità di definire livelli di accesso personalizzati che partono dal Super-User (che ha pieno potere d'utilizzo su tutte le features disponibili), fino ai semplici fruitori dei contenuti gestiti;
  • un'interfaccia di amministrazione (back-end) maggiormente improntata all'usabilità, la grande disponibilità di strumenti ha infatti posto la necessità di una migliore organizzazione dell'area dedicata alla gestione;
  • l'eliminazione delle "sezioni" per la suddivisione dei contenuti in favore di un sistema più intuitivo basato sulla definizione di categorie ed eventuali sottocategorie, entrambe illimitate;
  • l'introduzione del supporto per Flash Player 10 e quindi dei multimedia realizzati utilizzando come riferimento questa versione della nota tecnologia concepita da Adobe;
  • una gestione più razionale delle sessioni, in Joomla 1.6, cosa che non accadeva nelle versioni precedenti, in seguito all'autenticazione il browser dell'utilizzatore subisce una redirezione verso la pagina chiusa in precedenza;
  • il supporto per il multi-upload di file che si associa ad una rivisitazione del sistema per la gestione dei media come per esempio le immagini;
  • l'introduzione di menu utenti senza la necessità di dover utilizzare estensioni aggiuntive per la loro realizzazione;
  • la possibilità di escludere la presenza di moduli da determinate pagine sulla base delle esigenze dell'utilizzatore e dei criteri da lui definiti;
  • una nuova impostazione della pagina di default del front-end, diventata "Home" ;
  • un migliorato supporto nativo per il multi-linguaggio che dovrebbe rendere superfluo l'utilizzo di estensioni di terze parti per le operazioni relative alla localizzazione delle pagine;
  • un sistema completamente rivisto e più veloce per l'integrazione dei template grafici (che però esclude la retro-compatibilità);
  • strumenti più avanzati per la Search Engine Optimization con una maggirore flessibilità nella gestione dei Meta Tag.
  • Come è possibile osservare, le nuove caratteristiche di Joomla 1.6 sono tali e tante da convincere gli attuali utilizzatori ad un aggiornamento e i neofiti a provare per la prima volta questa applicazione; non resta quindi che passare alla descrizione delle fasi relative all'installazione e alla configurazione del CMS.


Ti consigliamo anche