Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Scrittura degli articoli

Facciamo la conoscenza del nuovo editor integrato per la scrittura di articoli
Facciamo la conoscenza del nuovo editor integrato per la scrittura di articoli
Link copiato negli appunti

Panoramica dell'editor integrato

Seguendo nell'area di amministrazione di Joomla il percorso "Contenuti > Gestione Articoli > Nuovo Articolo", sarà possibile aprire la schermata dedicata alla creazione di nuovi contenuti da pubblicare, nel corso dei prossimi capitoli verrà mostrata nello specifico la procedura necessaria per la redazione e la gestione degli articoli, ora invece l'attenzione verrà focalizzata sull'editor HTML integrato in Joomla, TinyMCE, un'applicazione multi-piattaforma basata su JavaScript che mette a disposizione un'interfaccia visuale di tipo WYSIWYG (What You See Is What You Get, ovvero "quello che vedi è quello che ottieni").

Grazie a TinyMCE sarà possibile creare articoli e formattarne i contenuti senza dover conosce obbligatoriamente le regole del markup HTML (anche se sarebbe buona norma acquisirne almeno i rudimenti), ogni operazione potrà esser effettuata direttamente on line, compreso l'upload di file e delle immagini da locale a remoto, evitando di dover trasferire i contenuti utilizzando un client FTP.

Figura 32. L'editor
(clic per ingrandire)


L'editor

L'editor on line di Joomla somiglia per molti versi ad un comune word processor, ma ha il vantaggio di produrre automaticamente il codice HTML necessario per i vari stili di formattazione definiti dagli utilizzatori.

Le dimensioni della textarea potranno essere modificate portando il cursore del mouse sulla linguetta tratteggia posta in basso a destra e trascinandola con un semplice clic, al di sotto di essa sono presenti alcuni pulsanti che integrano l'editor con ulteriori funzionalità:

  • "Articolo": consente di effettuare la ricerca di un articolo digitato in precedenza, sono presenti filtri per semplificarne il reperimento;
  • "Immagine": permette di selezionare immagini già presenti nelle cartelle del sito Web o al limite di caricarne una ex novo, di default la massima dimensione consentita è pari a 10 Mb;
  • "Pagebreak": una funzionalità destinata alla suddivisione di articoli particolarmente lunghi in più pagine;
  • "Leggi tutto": permette di creare "anteprime" degli articoli formate da un certo numero di parole selezionate a partire dall'inizio del testo e seguite da un delimitatore, il lettore avrà la possibilità di accedere all'intero articolo attraverso un apposito collegamento qualora fosse interessato all'approfondimento;
  • "Inverti editor": consente di nascondere la modalità visuale dell'editor in modo da poter agire manualmente sui contenuti e il markup.

TinyMCE viene rilasciato sotto licenza Open Source esattamente come Joomla, nel corso dei prossimi capitoli verrà proposto un esempio pratico relativamente al suo utilizzo per la creazione degli articoli.


Ti consigliamo anche