Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 109 di 112
  • livello avanzato
Indice lezioni

Caratteri speciali in JavaScript

Tra le stringhe occorre indicare i caratteri speciali che costituiscono un mezzo per formattare il testo.
Tra le stringhe occorre indicare i caratteri speciali che costituiscono un mezzo per formattare il testo.
Link copiato negli appunti

Edizione 2006 (In aggiornamento)

All'interno delle stringhe è possibile indicare alcuni caratteri speciali di JavaScript ovvero delle sequenze che costituiscono un mezzo per formattare il testo:

Sequenza Descrizione Designazione standard
\' Virgolette singole: per rappresentare questo carattere che altrimenti è letto come delimitatore di stringa '
\" Virgolette doppie: per rappresentare questo carattere che altrimenti è letto come delimitatore di stringa "
\& La 'E' commerciale: per rappresentare il carattere '&' altrimenti usato come operatore logico "
\b Backspace BS
\n Nuova riga (tipicamente usato per andare a capo) NL (LF)
\r Ritorno carrello (meno usato, in genere è accoppiato con n) CR
\t Tab orizzontale HT
\f Avanzamento pagina FF
\\ Backslash: serve per scrivere il cararattere backslash altrimenti interpretato come sequenza di escape

JavaScript: andare a capo

Un esempio di applicazione dei caratteri speciali nelle stringhe è il ritorno a capo:

alert("questa è una riga \n e questa è un'altra riga");

Capita spesso, infatti, di voler indicare all'elaboratore di dover scrivere a video una stringa con ritorni a capo fatti in questa maniera. Il nostro intreprete, in poche parole, quando trova queste particolari sequenze sa di dover interpretare diversamente questi caratteri, come se fossero dei comandi.

Nota: il carattere utilizzato per il ritorno a capo (\n) è indentificato come il Line Feed, ovvero quel carattere che storicamente serviva a spostare il rullo della stampante alla riga successiva. Molti sistemi associano al ritorno a capo la coppia di caratteri (LF+CR), aggiungendo il Carriage Return (\r), ovvero il comando per riportare la testina della stampante all'inizio della riga.

Attenzione ai caratteri speciali JS

Alcuni di questi caratteri speciali non sempre sono utili: rimanendo sul tema del ritorno a capo, se vogliamo inserire un testo su due righe in una pagina Web e non come messaggio (alert), sarà inefficace utilizzare il comando di escape (n) come appena visto.

La seguente riga di codice:

document.write("questa è una riga \n e questa è un'altra riga");

sembrerà non funzionare: tutto il testo apparirà su una sola riga. Questo accade perché il browser non interpreta i caratteri speciali del ritorno a capo, ma pretende un'indicazione particolare in HTML per spezzare la riga: il tag <br />.

Ecco come fare per spezzare il testo destinato al browser:

document.write("questa è una riga <br> e questa è un'altra riga");


Ti consigliamo anche