Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Installare Rails 2 su Linux

Installare Ruby e Rails su piattaforme Linux
Installare Ruby e Rails su piattaforme Linux
Link copiato negli appunti

Per procedere all'installazione di Ruby on Rails su piattaforma Linux │ necessario procedere secondo i seguenti passi:

  • installazione del linguaggio Ruby
  • installazione di Rubygem, il sistema di gestione delle librerie Ruby
  • installazione di Rails tramite Rubygem
  • installazione di SQLite e le librerie Ruby per SQLite

Tutte le maggiori distribuzioni offrono la possibilità di installare sia Ruby sia Rails tramite il proprio sistema di pacchetti (apt, yum, pacman, ...). L'installazione del linguaggio Ruby con questi strumenti risulta conveniente, poiché ci evita il lavoro di compilazione e di installazione dai sorgenti; l'installazione di Rails e delle altre librerie Ruby dovrebbe invece avvenire esclusivamente per mezzo del sistema Rubygem.

Utilizzando esclusivamente Rubygem per l'installazione delle librerie Ruby abbiamo la possibilità di aggiornare Rails e le altre librerie non appena queste sono disponibili, senza dover aspettare che un pacchetto dedicato venga preparato dai curatori della distribuzione; eviteremo inoltre conflitti fra i due sistemi di installazione; per dirla con le parole di ReinH «Let gems manage your rails package otherwise gem and apt-get will start fighting like Spock and Captain Kirk in Amok Time. If you haven't seen that episode, trust me: you don't want that».

Procediamo quindi all'installazione di Ruby utilizzando il sistema di gestione dei pacchetti della nostra installazione Linux. Alternativamente │ possibile compilare Ruby direttamente da sorgenti; preleviamo il codice sorgente dal repository FTP del progetto Ruby e procediamo alla compilazione con i soliti comandi configure, make e make install. Verifichiamo quindi che la compilazione e l'installazione di Ruby sia andata a buon fine digitando da terminale ruby -v.

Una volta finito con Ruby, possiamo installare Rubygem. Scarichiamo l'ultima versione disponibile del pacchetto (attualmente la 1.2.0) dalla pagina di download ed estraiamo i file. Poi, con privilegi di amministrazione (o usando sudo) lanciamo il setup.

sudo /usr/local/bin/ruby setup.rb

Controlliamo la corretta installazione di RubyGem inserendo sempre a terminale l'istruzione gem -v e verifichiamo che la versione indicata corrisponda alla versione appena installata.

Finalmente iniziamo l'installazione di Ruby on Rails.

sudo gem install rails

Rubygem si preoccuperà di installare l'ultima versione disponibile di tutti i componenti del framework Rails.


Ti consigliamo anche