Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le funzioni con iniziali M, O, P e R

Analisi delle principali funzioni built-in: mail, max, mkdir, rename, phpinfo e altre
Analisi delle principali funzioni built-in: mail, max, mkdir, rename, phpinfo e altre
Link copiato negli appunti
  • mail: funzione per l'invio di email; la funzione ha sintassi:

mail(To, Subject, Message, Altri_headers);

Supponendo di voler inviare un'email a "nome@host.com" con subject "Prova" e volendo specificare il nome del mittente, possiamo scrivere:

mail("nome@host.com", "Subject", "Questo è il corpo dell'email",

"From: mittente <mittente@host.net>);

Come vedete, inviare delle email tramite script PHP ed utilizzando la funzione "mail" è molto semplice. Ovviamente, nel file di configurazione, dovrete aver specificato la locazione di sendmail (o analogo programma per l'invio delle email);

  • max: restituisce il valore più alto di una serie di variabili, ad esempio:

$num = 1;
$num2 = 23;
$num3 = 0.3;
$max = max($num, $num2, $num3);
echo $max, "n";

restituirà "23". Opposto a max() è min(), che adotta la stessa sintassi di max();

  • mkdir: crea una directory, di cui si deve specificare il percorso ed i permessi:

mkdir("/tmp/prova", 0777);

creerà la directory "/tmp/prova" con permessi impostati a 0777;

  • opendir: apre una directory, della quale sarà possibile leggere gli elementi con readdir() e, successivamente, chiuderla con closedir();
  • phpinfo: è la funzione più "rappresentativa" del PHP, in quanto visualizza moltissime informazioni sul PHP stesso: l'uso dovrebbe essere noto:

phpinfo();

  • phpversion: visualizza la versione di PHP che si sta utilizzando;
  • popen: apre un puntatore ad un processo che deve essere chiuso con pclose();
  • print: visualizza una stringa a video come echo();
  • rand: genera un valore numerico in maniera casuale; se si volesse un valore compreso fra 10 e 20, si potrebbe scrivere:

$random = rand(10, 20);

  • range: crea un array contenente un range di valori interi specificato; ad esempio, per creare un array con valori da 1 a 10 sarà necessario scrivere:

$array = range(1, 10);

  • rename: rinomina un file: ad esempio, si usa:

rename("oldname", "newname");

per rinominare "oldname" come "newname";

  • rmdir: come l'analogo somando unix, rimuove una directory; questo può essere fatto solo se:

    • la directory è vuota;
    • i permessi sulla directory lo consentono.
  • round: arrotonda un numero:

$numero = round(2,3); /* restituisce 2 */
$numero = round(2.5); /* restituisce 3 */
$numero = round(2.6); /* restituisce 3 */

Come avrete notato, i decimali da 0 a 4 sono approssimati all'intero precedente, da 5 a 9 all'intero successivo


Ti consigliamo anche