Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Relazioni tra Use Cases

Definiamo le quattro relazioni che permettono il riutilizzo dei Use Cases
Definiamo le quattro relazioni che permettono il riutilizzo dei Use Cases
Link copiato negli appunti

Quando abbiamo iniziato a parlare di Use Case Diagrams, abbiamo detto che è possibile il riutilizzo di un Use Case Diagram e si è detto che ciò era fattibile utilizzando due modi: tramite l'inclusion e tramite l'extension.

L'inclusion e la extension rappresentano una sorta di relazioni tra use case. In effetti, esistono anche altri due tipi di relazioni applicabili agli Use Cases : le generalizzazione (Generalization) e il raggruppamento (Grouping).

Ma, proviamo a definire meglio tutte e quattro queste relazioni:

Inclusion
L'inclusion permette il riutilizzo di un use case all'interno di un altro use case. Per rappresentare graficamente una inclusion, si utilizza il simbolo utilizzato per la dipendenza tra classi - una linea tratteggiata che connette le classi con una freccia che punta sulla classe da cui dipende l'altra classe. Appena sotto questa linea, si aggiunge uno stereotipo - la parola <<include>> racchiusa, come si vede, tra doppie parentesi formate dai simboli "<<" e ">>"

Extension
L'extension permette di creare un nuovo use case aggiungendo dei passi in più ad un use case già esistente.
Anche qui una linea tratteggiata con una freccia finale viene utilizzata per rappresentare l'extension, insieme con uno stereotipo che mostra la parola <<extends>> tra parentesi. All'interno dell'use case base, il punto di extension appare sotto il nome dell'use case stesso.

Generalization
Le classi, come abbiamo visto, possono ereditare le caratteristiche di un'altra classe (classe padre). Allo stesso modo, tale ragionamento è applicabile agli use case. Nella eredità tra use case, lo use case figlio eredita il comportamento ed il significato dal padre ed in più aggiunge le sue caratteristiche specifiche. Anche in questo caso vale lo stesso ragionamento applicato nel caso delle classi: e' possibile applicare lo use case figlio, laddove è possibile applicare il padre.
La Generalization viene rappresentata allo stesso modo con cui viene rappresentata per le classi - ovvero con una linea continua che ha un triangolo aperto che punta al padre.
La relazione di Generalization può esistere anche tra actors.

Grouping
In alcuni use case diagrams, ci potrebbero essere molti use case e, magari, si desidererebbe organizzare il diagramma in modo migliore. Una tale situazione si può verificare quando si sta progettando un sistema che consiste di più sottosistemi.
Il modo più semplice è di organizzare a gruppi gli use case che in qualche modo siano correlati (qualcosa di simile ad un tabbed folder).


Ti consigliamo anche