Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Impostazioni di base: il file 'php.ini'

Scaricare e configurare l'ambiente PHP ideale per Windows
Scaricare e configurare l'ambiente PHP ideale per Windows
Link copiato negli appunti

Per installare PHP, andiamo sul sito windows.php.net, dove troviamo le versioni PHP ottimizzate per funzionare su Windows.

Nel nostro esempio installeremo la versione 5.3.1 compilata con Visual Studio 2008; questa versione offre performance migliori rispetto alle versioni precedenti compilate con una versione più vecchia del compilatore. In questo caso è richiesta la presenza del runtime Microsoft 2008 C++ sulla macchina nella corretta versione x86 o x64, abbiamo il link per il download gratuito direttamente sul sito.

La versione raccomandata del runtime PHP da usare con FastCGI è comunque una versione non-thread-safe, per le ragioni di performance e stabilità che abbiamo visto nella prima lezione.

Scarichiamo quindi l'archivio zip con il runtime (versione.zip) e creiamo quindi una directory, ad esempio C:PHP531, dove estrarne il contenuto.

Figura 8. Directory con il runtime PHP
Directory con il runtime PHP

php.ini

Nella directory ci sono alcuni file php.ini- da rinominare, ad esempio phi.ini-development e php.ini-production; ne scegliamo uno in base all'ambiente che vogliamo installare e lo rinominiamo php.ini. Questo file sarà usato dal runtime PHP in una configurazione tipica.

Per il corretto funzionamento su IIS dobbiamo assicurarci che il file contenga alcune impostazioni:

fastcgi.impersonate = 1
cgi.fix_pathinfo = 1
cgi.force_redirect = 0

Alcuni di questi parametri sono presenti, ma commentati, ovvero preceduti da un punto e virgola (;). È importante in questo caso togliere il ";". Vediamo altre impostazioni:

Impostazione Descrizione
extension_dir = "ext" deve puntare alla directory dove si trovano le estensioni php, nel nostro caso c:PHP531ext
;open_basedir = limita le operazioni alla directory o folder di rete dove si trova il sito web, inizialmente possiamo non modificare questo percorso

Se vogliamo utilizzare un DBMS (ad esempio Microsoft SQL Server e MySQL), ricordiamoci di scommentare (rimuovere il ;) le relative estensioni PHP.

;ESTENSIONE COMMENTATA
;extension = php_mssql.dll  

;estensione attiva
extension = php_mysql.dll

Questa regola naturalmente vale per tutte le estensioni.


Ti consigliamo anche