Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Configurare la rete

Come configurare ed attivare le funzioni di rete per accedere ad Internet
Come configurare ed attivare le funzioni di rete per accedere ad Internet
Link copiato negli appunti

Una delle prime necessità degli utilizzatori di un computer è oramai diventata quella di configurare l'accesso alla rete. Se siamo all'interno di una rete aziendale o accademica, oppure possediamo un contratto ADSL con tanto di router o modem, possiamo seguire la seguente procedura per connetterci ad internet.

In primo luogo dobbiamo portarci al menu System / Amministrazione / Rete ed inserire la password per avere i privilegi di root. Nella finestra che appare sono presenti differenti schede. Quelle di nostro interesse, per il momento, sono Dispositivi e DNS.

Per quanto riguarda i DNS, ovvero i server che vengono contatti per risolvere l'associazione tra indirizzo IP e nome di ogni servizio/pagina internet, gli indirizzi vengono solitamente forniti o dall'amministratore di rete oppure, nel caso di abbonamento ADSL, vengono evidenziati nel contratto di abbonamento o nelle mail di avvenuta attivazione della linea ADSL.

I dispositivi invece rappresentano le schede di rete presenti sul computer. Nella maggior parte dei casi è una sola e per configurarla è necessario selezionarla e cliccare il pulsante Modifica. Verrà aperta una seconda finestra nella quale inserire i dati della propria configurazione di rete. A titolo dimostrativo possiamo dire che con un router ADSL nella maggior parte dei casi è sufficiente lasciare inalterata la dicitura Ottieni automaticamente i parametri dell'indirizzo IP con DHCP oppure nel caso il router non fornisca il servizio di server DHCP selezionare Imposta staticamente gli indirizzi IP e inserire rispettivamente:

  • Nel campo indirizzo l'indirizzo IP che vogliamo dare al nostro computer (ad esempio 192.168.1.2)
  • Nel campo maschera di sottorete la subnet mask (ad esempio 255.255.255.0)
  • Nel campo gateway l'indirizzo del nostro router (ad esempio (192.168.1.1)

I "numeri" sopra indicati sono solitamente definiti dalle case costruttrici degli apparecchi e indicati nel libretto di istruzione. Se invece ci troviamo in una infrastruttura di rete tutti questi "numeri" ci vengono indicati dall'amministratore di rete.

Figura 15: attivazione della scheda di rete
Attivazione della scheda di rete

Per terminare le operazioni si deve tornare alla prima finestra e attivare la scheda di rete attraverso l'apposito pulsante: il sistema operativo si occuperà del resto.


Ti consigliamo anche