Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Installare un plugin per creare sito Web statico con WordPress

Si può far riferimento ad un plugin per sito web statico con WordPress? Certo, ecco cosa devi sapere su questo argomento.
Si può far riferimento ad un plugin per sito web statico con WordPress? Certo, ecco cosa devi sapere su questo argomento.
Link copiato negli appunti

Una volta preparato WordPress e definiti una serie di passaggi essenziali, come quelli che abbiamo visto nella lezione precedente, dobbiamo procedere con l'installazione di un plugin per sito Web statico.

Infatti, questa è la soluzione per creare un portale basato su CMS WordPress con le caratteristiche che ci interessano.

Esistono diverse soluzioni, ecco quelle che ho selezionato per il tuo processo di creazione di un sito Web statico con WordPress.

Cosa fare prima di installare i plugin?

Una volta messo il sito Web offline, in costruzione, realizza le pagine e i contenuti che ti servono. Le estensioni che utilizzeremo per realizzare il portale trasformano le pagine WordPress in HTML, quindi conviene lavorare prima sulla struttura e sui contenuti.

Quale plugin per creare sito Web statico

Noi sappiamo che WordPress offre un grande vantaggio: permette di attivare funzioni specifiche con pochi click grazie ai plugin, componenti esterni che si installano ed entrano in funzione per modificare - anche in modo sostanziale - la natura del CMS.

In questo caso rientra la categoria dei plugin per realizzare un sito Web statico con WordPress.

La comodità è chiara: in pochi passaggi ottieni esattamente ciò che desideri. Quali sono i nomi utili? Ecco le migliori estensioni WordPress per realizzare un sito Web statico.

Simply Static

Questo plugin, disponibile nella directory ufficiale di WordPress, permette di generare pagine statiche partendo da quelle che hai già pubblicato.

Quindi, dopo aver istallato questo plugin e create le pagine che ti servono - sei offline perché hai il sito Web in manutenzione - puoi consentire la scansione del plugin cliccando sul tasto "Generate File Static".

Simply Static

Questo consente di creare copie statiche delle tue risorse conservando CSS e JavaScript.

Il tutto viene trasferito in una directory del Web server e mantiene inalterata la tua istallazione WordPress: se non ti soddisfa lo disinstalli senza ripercussioni.

Inoltre Simply Static non interferisce con altri plugin e lavora bene con quelli che si occupano della SEO (Search Engine Optimization) come WordPress SEO by Yoast.

D'altro canto, sulle pagine statiche create con Simply Static qualsiasi funzionalità che richiede PHP non funzionerà.

Strattic

La soluzione per realizzare siti web statici professionali con WordPress, sfruttando un'infrastruttura solida e la possibilità di operare anche su grandi portali: Strattic.com.

Questo servizio, che ha incorporato il precedente plugin WP2Static, si presenta come una piattaforma di hosting che ti permette di generare siti Web convertendo WordPress in un'architettura statica. Tu continui a creare i post e le pagine con lo stesso editor.

Nel frattempo ti presenti sul Web con un sito Web statico, veloce e sicuro ma anche scalabile.

Esiste la possibilità di investire su un portale headless, ovvero con frontend e backend - quello che vede l'utente e quello che usi tu per modificare il sito Internet - separati, indipendenti e gestibili con soluzioni differenti per avere massima agilità in termini di:

  • programmazione;
  • funzionalità;
  • personalizzazione.

Se decidi di usare Strattic per creare il tuo sito Web con WordPress preferendo la struttura statica devi ricordare che hosting e istallazione avvengono direttamente attraverso l'account Strattic. Puoi importare il tuo sito Web operando una migrazione sicura. Si tratta di una soluzione completa e professionale.

Export WP Page to Static HTML/CSS

Questo plugin ti aiuta a convertire il tuo portale, e le relative pagine WordPress, in un sito Web HTML statico.

Come nel caso precedente, anche con Export WP Page to Static HTML/CSS puoi ottenere il risultato con un click, in modo semplice e senza tante difficoltà.

Export WP Page to Static HTML/CSS

Come funziona? Attiva il plugin, seleziona le pagine che desideri esportare come HTML e procedi con la conversione. Esiste una versione gratuita e una a pagamento con diverse funzioni extra. Si tratta di una soluzione più semplice ed essenziale.

Installa il plugin per sito Web statico

Una volta scelta l'estensione che preferisci devi procedere con l'istallazione. Il processo può essere svolto in modi differenti, io preferisco il più semplice: dalla dashboard di WordPress vai nella sezione "Plugin" del sito Web, poi clicca su "Aggiungi nuovo".

Ti ritrovi in un'area con i plugin più utilizzati in evidenza e un campo di ricerca che ti consente di trovare ciò che ti interessa.

Inserisci il nome di quello che ti ha colpito e premi Invio. A questo punto dovresti vedere l'estensione che stai cercando: clicca su "Installa adesso".

plugin per sito web statico

Di default, WordPress aggiunge il plugin ma non lo attiva: vai nella lista delle estensioni che hai caricato sul tuo sito Internet e clicca sul relativo tasto per lanciare le funzioni del plugin per creare sito Web statico. A questo punto, quali sono le operazioni da svolgere?

Affronteremo questo argomento nella prossima lezione.


Ti consigliamo anche