Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Funzioni sperimentali

Scopriamo le anteprime istantanee, le prestazioni del sito e l'integrazione con Google+
Scopriamo le anteprime istantanee, le prestazioni del sito e l'integrazione con Google+
Link copiato negli appunti

Funzioni Sperimentali

Quest'ultima è un'importante sezione aggiunta di recente che ha però all'interno importantissime funzionalità che permettono di comprendere e migliorare alcune caratteristiche del sito che vanno ad influire sul posizionamento dello stesso. La prima, "Anteprime Istantanee" è stata aggiunta nel mese di Maggio 2011 ed è correlata alla funzionalità aggiunta qualche mese prima nelle SERP sia internazionali e locali, ovvero Google Instant, che permette di avere una prewiev del sito relativo al risultato posizionato. La schermata si presenta in modo molto semplice:

Figura 19. Anteprime istantanee
(clic per ingrandire)


Anteprime istantanee

Dall'interfaccia è possibile inserire la pagina della quale si vuole avere la preview, se il risultato non è ottimale, questo può essere generato da una lettura sbagliata da parte del Crawler per errori nel codice delle pagine web del portale. La seconda funzione che si trova a disposizione del Webmaster è quella dedicata alle prestazioni del sito, elemento questo al quale Google sta dando sempre maggiore peso, soprattutto dal punto di vista del posizionamento nelle proprie SERP. Il grafico che ci mostra la schermata si divide in due porzioni ben definite.

Figura 20. Prestazioni sito
(clic per ingrandire)


Prestazioni sito

Subito sotto al grafico sono elencate le pagine monitorate dal Motore di Ricerca e con i relativi tempi di caricamento. Questi dati possono essere incrociati con quelli forniti da Google Analytics, permettendo di avere valori teoricamente più precisi. Ultima funzione del macrogruppo e degli strumenti di Google è la possibilità di visualizzare gli errori egli avvisi generati da parte dello spider durante la lettura della Sitemap.xml dei video, segnalata nella sezione dedicata alle sitemap.

Dopo questa ultima funzione abbiamo terminato di vedere tutte le funzioni fornite dagli Strumenti di Google per i Webmaster, che permettono di avere importanti dati e strumenti per ottimizzare il sito.

Google dopo aver introdotto a livello globale Google+, ha anche inserito in Webmaster Tools la relativa voce,

Figura 21. Google+ in Webmaster tools
(clic per ingrandire)


Google+ in Webmaster tools

evidenziata nell'immagine. Nel menu esploso si possono selezionare le tre funzionalità aggiunte, ovvero influenza sulla ricerca dei +1 effettuati dagli utenti, le pagine che hanno avuto il +1 sia dai bottoni presenti sul proprio sito che su altri siti, infine Pubblico permette di vedere il numero totale di volte che gli utenti hanno fatto +1 nelle tue pagine, permettendo così di capire l'andamento di questo nuovo bottone creato da Google.


Ti consigliamo anche