Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Aggiungere sito

Vediamo come aggiungere un sito in Webmaster tools
Vediamo come aggiungere un sito in Webmaster tools
Link copiato negli appunti

Introduzione

Google in Italia è sicuramente il motore di ricerca più utilizzato dagli internauti, per questo è importante cercare di comprendere come funzioni e come legga le pagine dei siti. Per comprendere il suo funzionamento dobbiamo mettere in atto una sorta di reverse engineering, che ci consenta, grazie ad esperimenti e test, di capire gli elementi che Google prende in considerazione e i suoi sistemi di ranking.

Oltre allo studio esterno tramite test, Google stesso ci mette a disposizione una vera e propria finestra sul suo funzionamento, questo è Webmaster Tools (WMT). Per poter accedere al servizio si deve possedere un Google account, ad esempio Gmail, e soprattutto la possibilità di accedere al codice del sito in diversi modi, DNS, FTP o al codice HTML per dimostrare di essere i reali proprietari del sito. Dalla URL https://www.google.com/webmasters/tools/home?hl=it si può accedere a Webmaster Tools

Figura 1. Login Webmaster tools
(clic per ingrandire)


Login Webmaster tools

Primo accesso a Webmaster Tools

Il primo accesso ci porta alla dashboard principale di WMT dove si possono inserire tutti i siti che gestiamo.

Figura 2. Aggiungiamo un nuovo sito
(clic per ingrandire)


Aggiungiamo un nuovo sito

Premendo il tasto "Aggiungi un sito", il sistema ci permetterà di inserire il nostro sito, dopo di che il sistema ci reindirizzerà verso la pagina per la verifica della proprietà del sito:

Figura 3. Verifica della proprietà del sito
(clic per ingrandire)


Verifica della proprietà del sito


Ti consigliamo anche