Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Marketing

Verifiche da effettuare per i motori di ricerca e il lancio promozionale del sito
Verifiche da effettuare per i motori di ricerca e il lancio promozionale del sito
Link copiato negli appunti

Si dice che "la pubblicità è l'anima del commercio". Questo mantra è ancor più valido online, dove non esistono barriere di alcun tipo - men che meno geografiche o di accesso alle informazioni - così le possibilità per gli utenti si moltiplicano. Per questo motivo una buona campagna di marketing online è di importanza strategica: no presenza = no utenti = no ritorni.

La buona riuscita dell'aspetto promozionale non dipende solo dagli accorgimenti squisitamente tecnici, ma da tutta una serie di variabili legate al contesto di azione: dalla modalità di approccio alla tipologia dei messaggi utilizzati, dalle analisi dei dati ai mezzi scelti per raggiungere gli interessati, dalla facilità d'uso all'offerta commerciale. Insomma prima di pubblicare un sito è possibile completare solo le verifiche tecniche ed i requisiti minimi di qualità, ma non è bene fermarsi solo a questo.

Ecco perché non conviene muoversi in autonomia. Meglio affidarsi ad un professionista, in questo caso il Web Marketing Specialist, figura che si occupa di analizzare, pianificare e gestire l'intero processo di comunicazione orientato al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Ecco alcune verifiche che possono agevolare il suo lavoro e migliorare i risultati.

Statistiche

Per migliorare un aspetto del sito bisogna misurarne l'efficacia. Il primo passo per ottimizzare i ritorni di un sito web è la raccolta dei dati: senza le informazioni statistiche di base non sarebbe possibile fare alcun tipo di considerazione. Bisogna quindi verificare la presenza del codice delle statistiche su tutte le pagine del sito ed accertarsi del suo corretto funzionamento. Allo stesso modo è necessario verificare la presenza del codice per il tracking delle conversioni nelle pagine di riferimento, cioè quelle nelle quali si compie l'azione desiderata.

SEO

Nella maggior parte dei casi i motori di ricerca sono la principale fonte di traffico verso il sito, ecco perché è importantissimo agevolare l'indicizzazione ed il posizionamento delle pagine.

Quando il sito in pubblicazione va a sostituire una versione già presente online è necessario verificare che i nomi delle pagine non siano stati modificati. In caso contrario è bene predisporre un redirect 301 per tutti i vecchi URL non più attivi così da incanalare le visite provenienti dalle pagine già indicizzate. Controllare il formato degli URL ed accertarsi della presenza del mod_rewrite diventa indispensabile, come anche una valida descrizione ed un buon titolo - diversi, sensati e rilevanti per ogni pagina - negli appositi meta tag. Necessaria inoltre la presenza di un contenuto testuale minimo sulle pagine per agevolare le eventuali campagne PPC, in particolare in home page.

Allo stesso modo è bene verificare la nomenclatura di tutti i file (script, immagini, documenti) nel tentativo di renderli significativi e vicini all'argomento della pagina. Un aiuto in questo senso lo danno gli attributi ALT e TITLE che vanno verificati, in termini di presenza e di rilevanza, su tutte le immagini e i link.

La consistenza dei collegamenti e degli URL utilizzati è utile in un'ottica di ottimizzazione, pertanto bisogna verificare che la stessa pagina venga richiamata sempre con un solo URL (in particolare la home page con / o /index.php). Ancora più importante è la verifica di eventuali contenuti duplicati, in tal caso occorre essere certi della presenza del tag canonical con lo scopo di evitare penalizzazioni.

Dal punto di vista dei principali strumenti offerti da Google, è bene predisporre una site map in XML oltre a quella navigabile comodamente dagli utenti, ma anche verificare la presenza ed il corretto uso del file robot.txt. Una volta pubblicato è anche possibile analizzare e verificare il sito con i Google Webmaster Tool e seguire i consigli dei report automatici.

È infine fondamentale segnalare il sito ai principali motori di ricerca tramite i moduli appositi oppure, meglio ancora, linkarlo su un altro sito a tema e attendere il passaggio dello spider.

Promozione

Una campagna online prevede l'utilizzo di svariate forme di promozione che il buon professionista andrà ad ottimizzare. In particolare bisogna verificate le creatività dal punto di vista del messaggio e delle policy aziendali, ma anche controllare i clicTag e le specifiche richieste dai singoli editori. A tal proposito è necessario ricordarsi di inviare le creatività agli editori :-) e verificare anche l'eventuale campagna tabellare.

In parallelo è possibile avviare la campagna PPC e mettere in atto la strategia per generare backlink spontanei come ad esempio comunicati stampa, blog, invio di oggetti in prova, etc. Infine occorre verificare la presenza di profili ad hoc sui principali social network e la conseguente attività delle persone che dovranno gestirli ed animarli.

Punti da controllare

Ecco i punti da verificare tramite la checklist sugli aspetti visti in questa lezione:

  OK KO ND
Statistiche      
Verificata la presenza del codice per le statistiche in ogni pagina
Verificata la presenza del codice per le conversioni nelle pagine necessarie
SEO      
E’ stato predisposto il redirect 301 per tutti i vecchi URL non più attivi
Verificato il formato degli URL e il mod_rewrite
Verificata presenza dei metatag description
Verificata presenza dei title in ogni pagina (diversi, sensati e rilevanti)
Verificata la corretta nomenclatura di tutti i file (script, immagini, documenti, etc)
Verificata presenza dell’attributo ALT nelle immagini
Verificata presenza dell’attributo TITLE nei link
Verificata presenza della site map in XML e della site map per gli utenti
Verificato il sito con Google Webmaster Tool
Verificata la consistenza dei link alle stesse pagine (es .com/ e .com/index.php)
Verificata la presenza del canonical per i contenuti duplicati
Verificata la presenza di contenuto testuale indicativo in home page
Verificata la presenza e il corretto uso di robot.txt
Sito segnalato a Google tramite apposito form e/o linkato da un altro sito indicizzato
Promozione      
Verificate le creatività dal punto di vista del messaggio
Verificati i clicTag delle creatività
Inviate le creatività agli editori e verificata la campagna tabellare
Attivata la campagna PPC
Avviata strategia per generare backlink spontanei (es. comunicati stampa, blog, etc )

Download

Scarica il PDF con la lista schematica di "Checklist pubblicazione di un sito web - Marketing"


Ti consigliamo anche