Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

e-Commerce e Back Office

Verifiche da effettuare su una particolare tipologia di siti: quelli destinati al commercio elettronico
Verifiche da effettuare su una particolare tipologia di siti: quelli destinati al commercio elettronico
Link copiato negli appunti

e-Commerce

Nel caso di un negozio online il livello dei controlli pre e post pubblicazione dovrebbe rasentare la paranoia. :-) Questo perché è davvero facile perdere una vendita per mancanza di chiarezza, scarsa affidabilità o piccoli malfunzionamenti.

Tra le cose da controllare c'è la presenza di nome, fotografia e descrizione in tutti i prodotti a catalogo. Allo stesso modo bisogna verificare la correttezza del prezzo dato che, per legge, una volta acquistato deve rimanere tale. Sempre sui numeri bisogna confermare le modalità di accesso a prezzi personalizzati come ad esempio codici sconto o listini dedicati. E a proposito di acquisti è bene assicurarsi che la procedura di sincronizzazione con il magazzino funzioni a dovere, per evitare la vendita di prodotti non in giacenza.

In generale conviene verificare il processo completo di un ordine in maniera da coprire tutte le opzioni disponibili come modalità di pagamento, tipologia di spedizione, etc. Nello specifico, dove presente, è bene porre attenzione particolare alla procedura di registrazione dell'utente ed al conseguente opt-in.

Tra i controlli da non dimenticare c'è quello sulle spese di spedizione che dovranno variare in base ai criteri previsti (corriere, modalità, nazione, peso, etc), ma anche la verifica su tutti i metodi di pagamento disponibili (bonifico, bollettino, carta di credito, etc). Una volta pubblicato il sito è bene completare un pagamento reale per ogni modalità prevista, simulando quindi un ordine ed utilizzando il gateway di produzione al posto della sandbox. In questo modo si riesce anche a verificare il corretto accredito del venduto.

Una volta ricevuta la notifica di pagamento è possibile controllare il buon funzionamento degli automatismi per l'evasione dell'ordine. Nel caso di vendita di un bene materiale bisogna attivare e seguire tutta la logistica, mentre nel caso di vendita di un bene immateriale occorre verificare l'accesso immediato al servizio o ai file acquistati.

Per quanto concerne la comunicazione con il cliente è buona norma accertarsi del funzionamento di tutte le mail automatiche, controllando i testi ed ogni link in esse contenuto (in particolare quello per la conferma dell'ordine o l'opt-in della registrazione). Allo stesso modo occorre esser certi che i messaggi di conferma ed i messaggi di errore siano chiari, coerenti e comprensibili.

In termini di supporto, dove presente, bisogna verificare il funzionamento della Live Chat e dei link alle pagine informative principali come le Condizioni di vendita, i Contatti e le FAQ.

Back Office

La maggior parte dei siti realizzati negli ultimi anni prevede una zona riservata attraverso la quale il cliente può gestire in autonomia i contenuti presenti sul sito (CMS). In tal caso è bene verificare il corretto funzionamento di ogni Pannello, controllando prima di tutto la protezione e le modalità di accesso.

Dopo aver eliminato le credenziali di sviluppo bisogna effettuare una verifica su tutte le procedure previste: elenco, inserimento, modifica, cancellazione di ogni elemento previsto. Durante questo test si controlleranno anche i singoli form, i dati obbligatori, il formato dei dati, i permessi di scrittura, gli upload e le funzionalità particolari.

Punti da controllare

Ecco i punti da verificare tramite la checklist sugli aspetti visti in questa lezione:

  OK KO ND
e-Commerce      
Verificata la presenza di tutti i prodotti con nome, fotografia e descrizione
Verificata la correttezza dei prezzi di ogni prodotto
Verificata la giacenza ed il meccanismo di sincronizzazione col magazzino
Verificate le modalità per accesso a prezzi differenti (es. codici sconto, listini dedicati, etc)
Verificato il processo completo di un ordine
Verificata la procedura di registrazione utente e l’opt-in
Verificato l’eventuale link per la conferma dell’ordine
Effettuato un pagamento di test per ogni modalità disponibile (non gateway sandbox)
Verificato l’accredito reale per pagamento online
Verificato l’automatismo per l’evasione in tempo reale dopo il pagamento online
Verificata la possibilità di accedere al servizio o ai file dopo il pagamento online
Verificate tutte le mail automatiche ed il loro contenuto
Verificate le spese di spedizione per i criteri previsti (corriere, modalità, nazione, peso, etc)
Verificata la coerenza dei messaggi di risposta e di errore
Verificato il funzionamento di servizi di supporto in tempo reale (es. Live Chat)
Verificata la conferma o i tempi del modulo COM6BIS per il Comune (solo Italia)
Back Office      
Verificata la protezione del Pannello di controllo (ed eliminate le credenziali di sviluppo)
Verificate le procedure di elenco, inserimento, modifica, cancellazione di ogni elemento
Verificati tutti i form, i dati obbligatori, le funzionalità particolari

Download

Scarica il PDF con la lista schematica di "Checklist pubblicazione di un sito web - Programmazione"


Ti consigliamo anche