Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Prima di iniziare con l'XSLT

Alcune note preliminari su cosa è XSLT, sugli editor e sui browser a supporto
Alcune note preliminari su cosa è XSLT, sugli editor e sui browser a supporto
Link copiato negli appunti

Molti libri chiamano i fogli XSLT con il nome di fogli di stile. Questo però può creare confusione con i fogli di stile CSS!!! Infatti mentre i fogli di stile CSS definiscono degli stili da applicare a determinati TAG presenti nel documento HTML, l'XSLT invece trasforma un documento XML e fornisce in output un nuovo documento.

Il nuovo documento come abbiamo già detto prima può essere un documento XML, un documento HTML, un documento PDF e così via. Possiamo quindi avere un documento XML e applicare a questo diversi documenti XSLT ciascuno dei quali genera un output differente. È proprio questo uno dei punti di forza di questa tecnologia: mantenere separati i dati dalle informazioni relative alla formattazione grafica.

Perché utilizzare XSLT?

A questo punto vi chiederete: perchè devo utilizzare l'XML e l'XSLT per poi generare delle pagine HTML dove effettivamente i dati vengono nuovamente mischiati con le informazioni relative alla formattazione grafica? Ecco alcune risposte:

Utilizzando XML e XSLT si possono risparmiare molte righe di codice per creare pagine HTML in modo dinamico senza molto sforzo. Inoltre partendo dalla suddivisione dei dati dalla formattazione grafica si fa in modo che tutti gli interventi successivi siano molto più immediati con un notevole risparmio di tempo.

Adesso trasformiamo l'XML in HTML per il semplice fatto che non tutti i browser supportano allo stesso modo la tecnologia XML e XSLT. Quando tutti i browser la supporteranno, allora non avremo più bisogno di creare pagine HTML. Questo obiettivo si sta avvicinando in modo molto rapido perchè sono tantissimi i vantaggi che questa tecnologia sta portando a tutto il World Wide Web.

Di cosa ho bisogno?

Per iniziare con l'XSLT potrebbe bastare un editor di file di testo (visto che l'XML e l'XSLT è semplicemente testo!!!) e un browser che supporti tale tecnologia (ad esempio Internet Explorer).

Cos'è un processore XML?

Il processore è un'applicazione software che applica l'XSLT all'XML. Il processore lavora assieme al parser che in primo luogo analizza la sintassi dell'XML e dell'XSLT e se questa è corretta permette la trasformazione.

 

Gli editor per XML e XSLT

Utilizzare il Blocco Note per scrivere o modificare files XML e XSLT può risultare scomodo e portare a scrivere del codice in modo non corretto.

Potreste cercare un software più specifico che supporti queste caratteristiche:

  • Il completamento automatico del codice che si sta digitando;
  • La segnalazione degli errori di sintassi e nella chiusura dei tag;
  • Un processore che permette di vedere le trasformazioni associando ad un XML un documento XSLT

Le trasformazioni XSLT

Le trasformazioni possono avvenire sostanzialmente in tre modi differenti:

  1. trasformazione a livello server utilizzando script Java, ASP, PHP etc.
  2. trasformazione a livello client: come abbiamo già detto avviene sostanzialmente sul Browser che supporta questa tecnologia;
  3. Con un programma separato: come ad esempio un Editor come lo è XML Spy.

Negli esempi che troverete in questa guida utilizzeremo un Browser per effettuare le trasformazioni.


Ti consigliamo anche