Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Configurazione dell'Ambiente di Sviluppo

Come configurare Xamarin per potere sviluppare app mobile per Android, iOS (con la conseguente necessità di connettersi ad un Mac) e Windows Phone.
Come configurare Xamarin per potere sviluppare app mobile per Android, iOS (con la conseguente necessità di connettersi ad un Mac) e Windows Phone.
Link copiato negli appunti

Per cominciare a lavorare con Xamarin e disporre di un ambiente di sviluppo per applicazioni cross-platform, sarà utile confrontarci con l'installazione del framework e con la configurazione di Visual Studio 2015.

Prerequisiti

Esaminiamo di seguito una tabella che riporta le versioni dei sistemi operativi, delle SDK per le piattaforme mobile e dei requisiti per lavorare con Xamarin.

Componente Raccomandato Requisiti minimi
Mac OS X OS X El Capitan (10.11) OS X Yosemite (10.10)
Raggiungibile in rete per lo sviluppo di app cross-platform con VS
Windows Windows 10, per sviluppare Universal Windows Plaftorm (UWP) app con Xamarin.Forms Windows 8.1 per usare Xamarin.Forms
Visual Studio (VS) VS 2015 Community, Professional o Enterprise VS 2012 ma non la Express edition
Xamarin.Android Android 6 (API level 23) Emulatore Android per VS
Xamarin.iOS iOS 9.2 SDK Mac raggiungibile in rete se si usa VS
Windows Phone Windows Phone 8.1 SDK Emulatore per Windows Phone 8.1

Come si evince dalla tabella, è consigliabile utilizzare le versioni più recenti di Windows e Mac OS X per usufruire a pieno delle potenzialità del framework. Inoltre, per le versioni delle SDK di Android ed iOS, non ci sono requisiti minimi da rispettare e sta agli sviluppatori la scelta della versione minima che si vuole supportare per le proprie app. Prima di proseguire con questa lezione, si consiglia di installare sulla propria macchina Visual Studio e le SDK di Android e iOS.

Per compilare e testare le app iOS utilizzando Visual Studio su Windows, abbiamo necessità di disporre di un Mac OS X raggiungibile in rete. Tale necessità nasce dall'impossibilità sia di avere un emulatore iOS sia di installare le iOS SDK su Windows.

Per compilare un'app iOS, Visual Studio esegue un processo MSBuild (piattaforma per la compilazione di app) separato, creando una connessione sicura SSH (Secure Shell) tra Windows e Mac durante tutto il processo di build e di test dell'app.

Figura 4. Connessione via SSH durante la compilazione di app per iOS (click per ingrandire)

Connessione via SSH durante la compilazione di app per iOS

Esamineremo quindi anche il processo che ci consente di configurare Visual Studio e connetterlo in remoto ad una macchina con Mac OS X.

Creazione di un account Xamarin

Per utilizzare il framework è necessario creare un account Xamarin sul sito ufficiale. Una volta effettuata la registrazione e il log in sul sito, si può accedere alla propria dashboard personale, attraverso la quale è possibile gestire i computer su cui la nostra licenza Xamarin è stata installata, vedere lo storico dei pagamenti, nonchè impostare le modalità di pagamento per l'acquisto di una sottoscrizione.

Figura 5. Download di Xamarin per Mac (click per ingrandire)

Download di Xamarin per Mac

Xamarin è gratuito per studenti, freelancer e piccoli team (al più 5 componenti) e chiunque può utilizzare liberamente il framework in combinazione con Visual Studio Community 2015. Per le aziende e professionisti che utilizzano Visual Studio versione Professional o Enterprise, è necessario contattare il servizio vendite. Si rimanda alla sezione Pricing del sito per ulteriori informazioni.

Installazione

Il modo più semplice per installare Xamarin sulla propria macchina è scaricare il pacchetto di installazione per Windows o Mac direttamente dalla pagina ufficiale.

Figura 6. Download di Visual Studio con Xamarin (click per ingrandire)

Download di Visual Studio con Xamarin

Per scaricare l'installer è sufficiente compilare il form con i dati personali e lanciare il download per Windows o Mac OS X, quindi seguire i passi del programma di installazione.
Sarà l'installer a verificare la necessità di componenti aggiuntivi (come l'estensione di Xamarin per Visual Studio).

Figura 7. Installazione di Xamarin (click per ingrandire)

Installazione di Xamarin

Completata l'installazione siamo pronti a configurare Visual Studio per attivare il nostro account Xamarin, impostare i percorsi per la Java Development Kit (JDK) e l'SDK di Android, e connetterci in remoto ad un Mac.

Attivazione di Xamarin

Per attivare l'account Xamarin su Visual Studio e su una macchina Windows, clicchiamo sulla voce Strumenti nella barra degli strumenti di Visual Studio, e selezioniamo Xamarmin Account.

Figura 8. Accesso a Xamarin su Visual Studio (click per ingrandire)

Accesso a Xamarin su Visual Studio

Nella finestra che appare, clicchiamo su Log In e aspettiamo che si apra la schermata in cui inserire le nostre credenziali, effettuando quindi l'autenticazione.

Figura 9. Immissione delle credenziali dell'account Xamarin su Visual Studio (click per ingrandire)

Immissione delle credenziali dell'account Xamarin su Visual Studio

Una volta autenticati, ci viene mostrata una schermata di notifica che ci conferma l'avvenuta autenticazione.

Figura 10. Conferma dell'avvenuta autenticazione su Xamarin (click per ingrandire)

Conferma dell'avvenuta autenticazione su Xamarin

Chiusa la finestra di dialogo, saremo riportati alla schermata di Xamarin Account che indicherà che il nostro account Xamarin è stato collegato con successo al plug-in di Xamarin per Visual Studio.

Figura 11. Verifica dell'account Xamarin su Visual Studio (click per ingrandire)

Verifica dell'account Xamarin su Visual Studio

Configurazione dei percorsi per JDK e Android

Installati i componenti e collegato il nostro account Xamarin a Visual Studio, è importante impostare i percorsi sulla nostra macchina in cui si trovano la JDK e la SKD di Android (specie se non sono quelli di default), per integrarli nel nostro progetto.

Per farlo, clicchiamo su Strumenti e poi su Opzioni, aspettando l'apertura dell'omonima finestra di dialogo. Selezioniamo, quindi, la voce Xamarin e clicchiamo su Android. Da qui, potremo facilmente cambiare i percorsi cliccando su Change.

Figura 12. Configurazione di JDK ed Android SDK (click per ingrandire)

Configurazione di JDK ed Android SDK

Connessione al Mac

Per connettere il plug-in di Visual Studio ad un Mac è necessario abilitare il login remoto sul Mac a nostra disposizione.

Dal Mac, apriamo lo Spotlight (possiamo usare la combinazione di tasti Cmd+Space), cerchiamo Condivisione e sotto la voce Preferenze di sistema clicchiamo su voce Condivisione.

Figura 13. Impostazioni di condivisione su Mac OS X (click per ingrandire)

Impostazioni di condivisione su Mac OS X

Dalla finestra di Condivisione, selezioniamo la voce Login remoto, che una volta attivato permetterà agli utenti autorizzati (riquadro in basso a destra) di connettersi remotamente al Mac.

Figura 14. Attivazione del log in remoto su Mac OS X (click per ingrandire)

Attivazione del log in remoto su Mac OS X

Torniamo quindi su Visual Studio e andiamo nuovamente in Strumenti > Opzioni > Xamarin > iOS Settings.

Figura 15. Impostazioni di Xamarin per iOS su Visual Studio (click per ingrandire)

Impostazioni di Xamarin per iOS su Visual Studio

Cliccando sul pulsante Find Xamarin Mac Agent si aprirà l'omonima finestra che ci permetterà di aggiungere un nuovo Mac alla lista cliccando su Add Mac. Inseriamo nella finestra che ci appare l'indirizzo IP del Mac che abbiamo abilitato per il Login remoto.

Figura 16. Inserimento del Mac per il login remoto (click per ingrandire)

Inserimento del Mac per il login remoto

Una volta autenticati saremo finalmente in grado di vedere il Mac nella finestra di Xamarin Mac Agent dove, vicino al nome della macchina, viene mostrata l'icona di connessione riuscita.

Figura 17. La finestra Xamarin Mac Agent, che mostra i Mac remoti disponibili (click per ingrandire)

La finestra Xamarin Mac Agent, che mostra i Mac remoti disponibili

Ora abbiamo tutto il necessario per sviluppare le nostre app Cross-Platform con Xamarin e Visual Studio.


Ti consigliamo anche