Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Multiblog

Vediamo come attivare la funzionalità multiblog in WordPress
Vediamo come attivare la funzionalità multiblog in WordPress
Link copiato negli appunti

Multiblog

Prima del rilascio di WordPress 3.0 per avere un blog "multiplo" con WordPress era necessario avere una installazione speciale di WordPress chiamata "WordPress MU" (Multi User). Adesso invece il multiblogging è facilmente attivabile.

Per attivare la funzionalità è necessario compiere i seguenti passi:

  • Attiviamo la funzione "Network", editando il file "wp-config.php" e aggiungendo la seguente riga di codice: define ('WP_ALLOW_MULTISITE', true);. Questo comando renderà visibile la funzione "Network" nel menu "Tool".
  • Entriamo nell'opzione "Network" e ci ritroveremo davanti ad una schermata molto simile a quella iniziale delle impostazioni della versione "WordPress MU". In questa sezione possiamo scegliere il tipo di sottodominio che vogliamo utilizzare per i nostri blog.
  • Creiamo una nuova directory come ./wp-content/"blogs.dir" e in questa verranno caricate le immagini e i file del nostro nuovo.
  • Controlliamo che la directory "blogs.dir" abbia i permessi impostati anche per la scrittura.
  • Il sistema a questo punto genererà automaticamente delle "linee di codice" che andranno aggiunte al file "wp-config.php" dopo la riga wp_allow_multisite, e al file .htaccess. Si tratta di "rewrite rule", per funzionare è necessario che il modulo di Apache "mod_rewrite" sia abilitato. Dopo questi controlli ri-accediamo alla bacheca "dashboard" (prima disconnettete l'utente admin e poi ri-loggatevi, in modo da essere sicuri di non avere una cache di vecchie impostazioni).

Create a Network of WordPress Sites:

Create a Network of WordPress Sites

Create a Network of WordPress Sites

Una volta rientrati nel pannello di controllo, troveremo nel menu di super admin una sezione per la gestione dei multiblog.

Menu per la gestione multiblog

Create a Network of WordPress Sites


Ti consigliamo anche