Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Gli Eventi

I tool per la gestione degli event handler
I tool per la gestione degli event handler
Link copiato negli appunti

Molti componenti hanno la possibilià di reagire a determinate sollecitazioni, come la pressione di un tasto, l'inizio o la fine di un caricamento, il trascinamento e il click con il mouse. Queste sollecitazioni sono chiamate eventi e a ciascun evento possiamo associare una azione (una funzione scritta in ActionScript) che diventa il gestore dell'evento (event handler).

Ogni volta che si verifica l'evento viene eseguita la relativa azione. Possiamo inserire il codice di un event handler nel file MXML grazie al tag <Script>:

<fx:Script>
  <![CDATA[

  ]]>
</fx:Script>

Vedremo che un componente può anche reagire ad un evento con un cambiamento del suo aspetto grafico attraverso gli effetti.

In Flash Builder possiamo utilizzare la creazione automatica degli event handler. Nel pannello Common (in modalità Design), troviamo alcune corrispondenti agli eventi dei nostri componenti, ad esempio onclick. In ogni riga abbiamo:

  • una casella di testo per scrivere direttamente l'azione (si usa se è un comando molto semplice)
  • un pulsante, che ha come icona una matita, che ci consente di generare automaticamente il codice di base per il gestore dell'evento
Figura 19. Assegnare un event handler
Assegnare un event handler

Il risultato della generazione di un event handler sull'evento click di un bottone è il seguente:

<fx:Script>
  <![CDATA[
    protected function button1_clickHandler(event:MouseEvent):void
    {
      // TODO Auto-generated method stub
    }
  ]]>
</fx:Script>


Ti consigliamo anche