Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 42 di 51
  • livello principiante
Indice lezioni

Introduzione all'interazione

Iniziamo a vedere le interazioni da parte dell'utente. Introduzione a come è possibile spostare la telecamera e come interagire con mouse e tastiera
Iniziamo a vedere le interazioni da parte dell'utente. Introduzione a come è possibile spostare la telecamera e come interagire con mouse e tastiera
Link copiato negli appunti

In un qualsiasi progetto 3D, si tratti di un gioco, una navigazione per un sito o un panorama, un aspetto importantissimo è l'interattività, ovvero la possibilità per l'utente di interagire con il mondo che lo circonda.

In questa parte della guida tratteremo l'interazione dell'utente con un mondo realizzato in Sandy.

Ci sono differenti azioni che possiamo associare ad un evento causato dall'utente, in particolare, possiamo avere azioni "interne" al mondo 3D (spostamento della camera o degli oggetti) e azioni "esterne" (caricamento di una pagina web o di un'immagine da un sito web).

Intercettare le azioni dell'utente

La prima cosa da fare è capire come rilevare le azioni dell'utente.

Ogni utente interagisce con il filmato muovendo il mouse, facendo click oppure premendo dei tasti sulla tastiera; la nostra applicazione deve essere in grado di rilevare questi eventi e agire in base ad essi.

Normalmente all'interno di Flash si crea un listener (o se ne usa uno predefinito) e vi si associano eventi come onKeyDown, o onMouseUp.

Il listener avrà una funzione associata ad ogni evento, per cui scatenerà azioni diverse a seconda dell'azione compiuta dall'utente.

Un'altra via è il controllo, ad intervalli di tempo predefiniti, dello stato di una periferica, per esempio possiamo controllare la posizione del mouse sullo stage.

In Sandy, per esempio, possiamo utilizzare l'evento onRenderEvent per controllare lo stato del mouse o della tastiera a dati intervalli di tempo.

Naturalmente è anche possibile combinare questi metodi.

Muovere gli oggetti

Supponiamo di voler muovere e ruotare gli oggetti presenti sulla scena utilizzando mouse o tastiera, abbiamo visto nelle lezioni precedenti che possiamo ruotare la telecamera intorno all'oggetto oppure ruotare l'oggetto stesso, per modificarne la visuale.

Vediamo allora, nelle prossime lezioni, alcuni metodi per ottenere il movimento degli oggetti sulla scena in base alle azioni dell'utente.

"© Petit Publications 2006" - diritti riservati


Ti consigliamo anche